Consulenza scientifica

Esami scientifici

Nel caso di dipinti di antichi maestri, che sono spesso realizzati su pannello, attualmente è possibile stabilire la specie di appartenenza dell’albero da cui il legno è stato estratto e, di conseguenza, la sua origine geografica. È possibile persino risalire al periodo in cui l’albero era in vita e, sulla base di ciò, stabilire l’età del pannello.

Nel caso di opere su carta, un’analisi chimica consente di identificare quali fibre sintetiche sono state utilizzate e, di conseguenza, se la carta è precedente o successiva alla scoperta dei materiali sintetici.

Per quanto riguarda la pittura e i pigmenti, invece, l’analisi ci permette di capirne la composizione e, da lì, il periodo in cui sono stati prodotti e resi disponibili per i pittori.

La datazione al carbonio dà informazioni sull’età del legno, della tela, del lino e della carta.

La termoluminescenza fornisce invece l’età delle opere realizzate in argilla.

In molti casi, le impronte sulla pittura possono essere esaminate e confrontate con le impronte registrate dell’artista.

Inoltre, se un capello dell’artista è caduto sul dipinto ed è rimasto incollato alla pittura, è possibile estrarne il DNA e confrontarlo con quello dei suoi familiari.

Sono sempre di più i luoghi in cui l’esame scientifico dei materiali dà informazioni che possono essere utilizzate per l’autenticazione.

Richiedete un preventivo gratuito

Non esitate, descriveteci la vostra opera. Vi forniremo un preventivo gratuito in brevissimo tempo.