Aspetti giuridici

Studi forensi

Accade spesso di trovare scritte o numeri sul retro dei dipinti o sulle etichette, così come adesivi incollati nella parte posteriore. È proprio grazie agli studi forensi che attualmente è possibile datare una scritta e stabilire da quale parte del mondo proviene.

Allo stesso modo, anche lo strumento con cui quest’ultima è stata realizzata può essere datato, così come vecchi indirizzi e numeri di telefono che compaiono sulle etichette.

In caso di testi più lunghi, un’analisi linguistica consente di stabilire se l’autore era madrelingua.

È persino possibile identificare e datare varie tipologie di tavole utilizzare dai pittori.

È possibile datare un’opera partendo dal modo in cui le aste del telaio sono tagliate e tenute insieme, nonché identificare il loro paese di origine.

Le puntine utilizzate per fissare la tela possono essere datate sulla base del modo in cui sono state realizzate.

Talvolta la loro particolare costruzione rivela il paese da cui provengono.

Lo studio di alcuni elementi all’interno della composizione permette di determinare aspetti come il luogo in cui il paesaggio è stato ritratto a seconda di quali sono gli alberi e le piante che rappresenta.

È inoltre possibile datare e identificare la razza a cui appartiene il bestiame e gli animali domestici, nonché stabilirne la posizione geografica.

O ancora, l’armamento delle barche rivela spesso il luogo in cui si trovano o l’origine.

Insomma, gli studi forensi forniscono una quantità infinita di informazioni che ci consentono di determinare o accertare l’autenticità di un’opera.

Richiedete un preventivo gratuito

Non esitate, descriveteci la vostra opera. Vi forniremo un preventivo gratuito in brevissimo tempo.