Documentazione opere d'arte

Ricerca documentaria

Al Musée d'Orsay di Parigi, che custodisce gli archivi di tutti i grandi impressionisti francesi, siamo ricercatori autorizzati con un'indennità giornaliera di due ore fino a una data illimitata.

Siamo molto fortunati ad aver avuto così tanto tempo a disposizione. Molti ricercatori aspettano mesi per avere l'accesso di sole poche settimane.

In questo museo, anche presso la Biblioteca Kandinsky, al Centre Pompidou, possiamo effettuare ricerche direttamente nelle carte e nei documenti originali. Anziché consultare microfilm e libri. Questa è la forma di ricerca più diretta che ci sia. Lavori setacciando i documenti originali, le lettere, le foto, presenti negli archivi.

Le regole della ricerca variano da museo a museo. Non vale lo stesso al Frick o Morgan di New York, come alla Royal Library di Napoli, Italia, il Miro Museum di Maiorca, il van Gogh in Olanda, o il Getty di Malibu.

Siamo ricercatori autorizzati in un gran numero di musei e biblioteche d'arte, da Melbourne, Australia, a Caracas, Venezuela, alla Georgetown University Library, a Washington DC, a L'Avana, Cuba, e così via, in circa 15 paesi.

Quando assumi ricercatori d'arte, la loro capacità di ricerca è fondamentale, perciò quando ci assumi, recluti uno dei più grandi team di ricercatori d'arte al mondo.

Ricerca biografica 

Gli scopi della ricerca biografica nelle autenticazioni artistiche possono essere vari. Quando è in gioco l'autenticità della tua opera, approfondiamo anche le fonti d'archivio e qualsiasi altra fonte di informazioni necessaria.

La ricerca biografica richiede una solida conoscenza del contesto storico, dell'ambiente dell'individuo. Spesso riguarda il tracciare informazioni dettagliate sulla famiglia e sugli amici di un artista per arricchire il suo ambiente. Naturalmente, un lavoro approfondito a volte invoca la ricerca sulla vita dei mercanti d'arte, collezionisti, curatori di musei e altri con cui l'artista ha avuto una significativa interazione.

Iniziamo con le fonti pubblicate e abbiamo accesso alle migliori biblioteche di ricerca d'arte del mondo. Controlliamo e ricontrolliamo ogni dichiarazione presente nelle fonti pubblicate, paragonandola ai principali diari, ai libri, alle lettere. Spesso consultiamo fonti scritte inedite come dissertazioni o tesi.

Con quindici laureati in storia dell'arte facenti parte del nostro team e trentacinque cataloghi ragionati a nostro favore, sappiamo come ricercare efficacemente il tuo quadro.