Ricerche attinenti alle opere d'arte

Ricerca opere d'arte

Ricerche

Le ricerche autenticano più opere d’arte di qualsiasi altro metodo, tecnica e tecnologia di autenticazione messe insieme.

Tuttavia, la vera domanda è: “Dove devono essere condotte queste ricerche?”. Nei vari ambiti relativi all’autenticazione di opere d’arte, circa il 10 % del materiale è disponibile sul web, mentre il restante 90 % si trova in formato cartaceo o sotto forma di microfilm e microfiche.

Di conseguenza, per effettuare ricerche di autenticazione è necessario poter accedere direttamente e di persona alle biblioteche e agli archivi.

A seconda di quale sia l’artista o la galleria d’arte su cui stiamo svolgendo le ricerche, le informazioni potrebbero trovarsi a Firenze, presso l’Istituto Nazionale di Studi sul Rinascimento, o nella Biblioteca statale Süleymaniye ad Istanbul (Turchia), oppure nella Biblioteca Bodleiana di Oxford (Regno Unito), al National Taiwan Museum of Fine Arts, alla Russian State Art Library, o ancora ad Amsterdam, a Madrid, alla Frick Collection a New York o alla Tama Art University Library a Tokio.

Questi sono solo pochi esempi a riprova del fatto che, in assenza di una rete di ricercatori situati in più paesi, autorizzati ad accedere alle biblioteche e che parlano la lingua del luogo, svolgere ricerche di autenticazione efficienti e produttive risulta impossibile.

Il segreto che si nasconde dietro un numero così grande di opere d’arte autenticate e di casi difficili che siamo riusciti a risolvere sta proprio nella possibilità di far riferimento a ricercatori d’arte che risiedono in 23 paesi diversi e che parlano 21 lingue.

Richiedete un preventivo gratuito

Non esitate, descriveteci la vostra opera. Vi forniremo un preventivo gratuito in brevissimo tempo.