Galleria di Artisti
Galleria dei principali artisti valutati nel corso degli anni

Prova digitando "picasso"

Alvise Vivarini

ALVISE VIVARINI

Ottieni un Certificato di autenticità (COA) per il tuo dipinto o il tuo disegno di Vivarini.

Per vendere, assicurare o donare qualsiasi opera di Vivarini ti occorre un Certificato di autenticità (COA).

Ottenere un Certificato di autenticità (COA) per le opere di Vivarini è facile. Basterà inviarci le foto e le dimensioni del tuo dipinto o disegno di Vivarini, specificando tutto quello che sai sull’origine o sulla storia dell’opera.

Se vuoi vendere il tuo dipinto o disegno di Vivarini, accedi ai nostri servizi di vendita. Offriamo strumenti di consiglio e supporto alla vendita, vendite a trattativa privata e mediazione completa per le opere di Vivarini.

Autentichiamo Vivarini e rilasciamo certificati di autenticità dal 2002. Siamo esperti riconosciuti e periti certificati delle opere di Vivarini. Rilasciamo certificati di autenticità e valutazioni per qualsiasi opera di Vivarini.

Le nostre autenticazioni dei dipinti e disegni di Vivarini sono accettate e riconosciute in tutto il mondo.

Ciascun COA è supportato da ricerche approfondite e relazioni analitiche di autenticazione.

I certificati di autenticità che rilasciamo per le opere di Vivarini sono redatti sulla base di indagini artistiche, ricerche di autenticazione, lavoro analitico e studi forensi solidi, affidabili e totalmente documentati.

Siamo a disposizione per esaminare i tuoi dipinti o disegni di Vivarini ovunque si trovino nel mondo.

Riceverai i tuoi certificati di autenticità e la relazione di autenticazione solitamente entro due settimane. I casi più complessi, con dipinti o disegni di Vivarini difficili da ricercare, richiedono più tempo.

Tra i nostri clienti si trovano collezionisti di opere di Vivarini, investitori, autorità fiscali, assicuratori, periti, valutatori, banditori d’asta, gallerie d’arte, agenzie governative e svariati studi legali.

Sebbene non si conoscano con esattezza le date di nascita e morte di questo pittore, terzo e ultimo componente di spicco della famiglia Vivarini, la sua attività può collocarsi tra gli ultimi trentacinque anni del Quattrocento e il primo lustro del secolo successivo.
Figlio di Antonio Vivarini e nipote di Bartolomeo, si forma nella bottega di famiglia e ne eredita la specializzazione nelle pale d’altare. La sua prima opera datata è il Polittico di Monte Fiorentino (Urbino, Galleria Nazionale) che risale al 1476, anno della visita a Venezia di Antonello da Messina. Proprio lo stile del pittore siciliano, unito ai riferimenti di Giovanni Bellini, costituiscono i caratteri principali su cui Alvise rinnova il proprio linguaggio, come dimostra la Madonna con Bambino e santi per Treviso (ora all’Accademia di Venezia). L’influenza di Antonello da Messina è evidente anche nei numerosi ritratti realizzati dal pittore, che costituiscono una novità per la tradizione familiare. Verso la fine della sua carriera, è incaricato di dipingere la grande pala per la Scuola dei Milanesi ai Frari, conclusa da Marco Basaiti dopo la sua morte. Nel 1500 Vivarini firma la sua opera più complessa: la Sacra conversazione del Musée de Picardie ad Amiens.
Molte sue opere, seppure documentate, sono andate perdute, come i teleri per il Salone del Gran Consiglio, la tela rappresentante San Gerolamo che conduce il leone in convento e i frati che fuggono terrorizzati (ricordata solamente da un'incisione) e uno stendardo processionale per la Scuola di San Marco.

Pensi di possedere un’opera di Vivarini? Contattaci per ricevere un aiuto cordiale, gentile e altamente informativo. Siamo esperti di Vivarini.
Nel corso della nostra attività abbiamo analizzato e valutato centinaia di artisti in tutto il mondo.

Cercate l'artista di vostro interesse.

Richiedete un preventivo gratuito

Non esitate, descriveteci la vostra opera. Vi forniremo un preventivo gratuito in brevissimo tempo.