Galleria di Artisti
Galleria dei principali artisti valutati nel corso degli anni

Prova digitando "picasso"

Louis Valtat

LOUIS VALTAT

Ottieni un Certificato di autenticità (COA) per il tuo dipinto, il tuo disegno o la tua stampa di Valtat.

È necessario avere un Certificato di autenticità (COA) per vendere, assicurare o donare qualsiasi opera di Valtat.

Ottenere un Certificato di autenticità (COA) per le opere di Valtat è facile. Basterà inviarci le foto e le dimensioni della tua opera, specificando tutto quello che sai sull’origine o sulla storia del tuo dipinto, disegno o stampa di Valtat.

Se vuoi vendere il tuo dipinto, il tuo disegno o la tua stampa di Valtat, accedi ai nostri servizi di vendita. Per le opere di Valtat offriamo strumenti di consiglio e supporto alla vendita, vendite a trattativa privata e mediazione completa.

Autentichiamo Valtat e rilasciamo certificati di autenticità dal 2002. Siamo esperti riconosciuti e periti certificati delle opere di Valtat. Rilasciamo certificati di autenticità e valutazioni per tutte le opere di Valtat.

Le nostre autenticazioni dei dipinti, disegni e stampe di Valtat sono accettate e riconosciute in tutto il mondo.

Ciascun COA è supportato da ricerche approfondite e relazioni analitiche di autenticazioni.

I certificati di autenticità che rilasciamo per le opere di Valtat sono redatti sulla base di indagini d’arte, ricerche di autenticazione, lavoro analitico e studi forensi solidi, affidabili e totalmente documentati.

Siamo a disposizione per esaminare il tuo dipinto, disegno o stampa di Valtat ovunque si trovi nel mondo.

Riceverai i tuoi certificati di autenticità e la relazione di autenticazione solitamente entro due settimane. I casi più complessi, con dipinti o disegni di Valtat difficili da ricercare, richiedono più tempo.

Tra i nostri clienti si trovano collezionisti di opere di Valtat, investitori, autorità fiscali, assicuratori, periti, valutatori, banditori d’asta, gallerie d’arte, agenzie governative e svariati studi legali.

Discendente da una ricca famiglia di armatori, Louis Valtat nasce a Dieppe, in Francia, nel 1869. Animato da vocazione artistica, fa i suoi studi alla Scuola di Belle Arti di Parigi (1887-1891), poi all’Accademia Julian (1891-1892), dove fa la conoscenza di Bonnard, Vuillard e Georges d’Espagnat. Louis Valtat espone regolarmente nei Saloni annuali parigini a partire dal 1889 (Salone degli Indipendenti, Salone d’Autunno). Viaggia molto, nel corso degli anni sosterà a lungo all’estero (Inghilterra, Spagna, Italia, Algeria).
Nel 1895 con Toulouse-Lautrec realizza delle scenografie per il teatro. Dal 1895 al 1901 l’artista dipinge delle tele di sapore Nabis; rappresenta scene di interni, ritratti, paesaggi, nelle quali degli arabeschi delimitano spiagge di colore. É del 1903 la prima mostra personale di Valtat organizzata dalla Galleria Ambroise Vollard. L’artista si avvicina al fauvismo - all’epoca il nome non esisteva ancora - utilizzando liberamente dei colori puri; lo contraddistingue però il fatto di voler conservare nelle sue opere un effetto di prospettiva. Valtat dipinge allora in forme semplici delle marine, dei paesaggi del sud della Francia, scene di genere o dei ritratti.
Nel 1905, benché non esponga nella famosa “cage aux fauves” al Salone d’Autunno, sarà accostato al movimento. Dal 1897 al 1913 Valtat dividerà il suo tempo fra Parigi e Agay, nel Var, dove si è fatto costruire una casa; in questo angolo della Francia del sud, il pittore si ritrova sempre a contatto con i rossi delle rocce ed i blù del mare. Frequenta anche la Bretagna e la Normandia e naturalmente dipinge. Negli anni 20 e 30 il pittore usa dei toni più chiari e stilizza ulteriormente le sue forme, trattando sempre i temi a lui cari. Negli anni 40 il mazzo di fiori diventa il suo soggetto preferito, un pretesto per giocare sempre con forme e colori. Valtat pratica anche l’incisione su legno (“bois de fil”), contribuendo con Vallotton e Maillol al rinnovamento di questa tecnica.
Nel ’48 Louis Valtat diventa praticamente cieco in seguito ad un glaucoma e non può più dipingere. Muore nel 1952 a Choisel in Francia. In questo stesso anno il Salon d’Automne presenterà una prima importante retrospettiva della sua opera; l’esposizione sarà un’occasione per far conoscere a molti l’immenso talento ed il posto nella storia dell’arte di questo artista.

Pensi di possedere un’opera di Valtat? Contattaci per ricevere un aiuto cordiale, gentile e altamente informativo. Siamo esperti di Valtat.
Nel corso della nostra attività abbiamo analizzato e valutato centinaia di artisti in tutto il mondo.

Cercate l'artista di vostro interesse.

Richiedete un preventivo gratuito

Non esitate, descriveteci la vostra opera. Vi forniremo un preventivo gratuito in brevissimo tempo.