Galleria di Artisti
Galleria dei principali artisti valutati nel corso degli anni

Prova digitando "picasso"

Scipione

SCIPIONE (GINO BONICHI)

Ottieni un Certificato di autenticità (COA) per il tuo dipinto o il tuo disegno di Scipione.

Per vendere, assicurare o donare qualsiasi opera di Scipione ti occorre un Certificato di autenticità (COA).

Ottenere un Certificato di autenticità (COA) per le opere di Scipione è facile. Basterà inviarci le foto e le dimensioni del tuo dipinto o disegno di Scipione, specificando tutto quello che sai sull’origine o sulla storia dell’opera.

Se vuoi vendere il tuo dipinto o disegno di Scipione, accedi ai nostri servizi di vendita. Offriamo strumenti di consiglio e supporto alla vendita, vendite a trattativa privata e mediazione completa per le opere di Scipione.

Autentichiamo Scipione e rilasciamo certificati di autenticità dal 2002. Siamo esperti riconosciuti e periti certificati delle opere di Scipione. Rilasciamo certificati di autenticità e valutazioni per qualsiasi opera di Scipione.

Le nostre autenticazioni dei dipinti e disegni di Scipione sono accettate e riconosciute in tutto il mondo.

Ciascun COA è supportato da ricerche approfondite e relazioni analitiche di autenticazione.

I certificati di autenticità che rilasciamo per le opere di Scipione sono redatti sulla base di indagini artistiche, ricerche di autenticazione, lavoro analitico e studi forensi solidi, affidabili e totalmente documentati.

Siamo a disposizione per esaminare i tuoi dipinti o disegni di Scipione ovunque si trovino nel mondo.

Riceverai i tuoi certificati di autenticità e la relazione di autenticazione solitamente entro due settimane. I casi più complessi, con dipinti o disegni di Scipione difficili da ricercare, richiedono più tempo.

Tra i nostri clienti si trovano collezionisti di opere di Scipione, investitori, autorità fiscali, assicuratori, periti, valutatori, banditori d’asta, gallerie d’arte, agenzie governative e svariati studi legali.

Gino Bonichi, noto anche con lo pseudonimo di Scipione, nasce a Macerata nel 1904, ultimo di sei fratelli. La famiglia si trasferisce a Roma nel l919. L'inizio della sua attività artistica si colloca intorno al 1924. Le prime opere sono caricature realizzate per puro divertimento, poi avviene l'incontro con Mario Mafai che lo spinge a frequentare la scuola libera del nudo dell'Accademia di Belle Arti. Oltre a studiare, Scipione e Mafai tentano di guadagnare qualcosa vendendo quadretti commerciali. Con un altro amico pittore, Renato Mazzacurati, e lo stesso Mafai, Scipione frequenta la casa della pittrice Antonietta Raphäel in Via Cavour, costituendo un gruppo che verrà poi definito 'Scuola di Via Cavour' e che fu il primo nucleo della più famosa Scuola romana. Nel 1927 sceglie lo pseudonimo ' Scipione', ispirandosi al famoso condottiero romano. Nei primi mesi del 1929 presenta proprie opere in diverse mostre collettive nella capitale e a Padova. Nel gennaio del 1929 si apre a Palazzo Doria una collettiva in cui Scipione espone accanto a Aldo Bandinelli, Gisberto Ceeracchini, Francesco Di Cocco, Enzo Frateili, Mario Mafai, Andrea Spadini. L'opera esposta, Contemplazione, mostra una adesione ad un gusto 'primitivo' che comincia ad attecchire a Roma grazie al successo del pittore-contadino Gisberto Ceracchini. Il periodo fino alla primavera del 1931 è intensissimo. In poco più di un anno Scipione dipinge i suoi capolavori, dal Risveglio della Bionda Sirena al Ritratto del Cardinale Decano, alla serie delle nature morte e delle vedute romane. Espone alle mostre sindacali (1929 e 1930) alla Biennale di Venezia (1930). Nel novembre 1930 tiene una personale con Mafai alla Galleria di Roma di P.M.Bardi. Collabora con disegni e caricature all’ 'Italia letteraria' e fonda insieme a Mazzacurati la rivista 'Fronte', ma in quello stesso anno la sua malattia comincia ad aggravarsi: inizia il lungo calvario delle cure, finché viene ricoverato nel sanatorio di Arco di Trento, dove il 9 novembre 1933 muore, ad appena 29 anni.Solo successivamente gli vengono pienamente riconosciute le sue qualità di pittore autonomo e individualista, indifferente ai dettami del regime fascista.
Oggi diverse opere di Scipione sono esposte nel Museo Palazzo Ricci di Macerata, sua città natale.

Pensi di possedere un’opera Scipione? Contattaci per ricevere un aiuto cordiale, gentile e altamente informativo. Siamo esperti Scipione.
Nel corso della nostra attività abbiamo analizzato e valutato centinaia di artisti in tutto il mondo.

Cercate l'artista di vostro interesse.

Richiedete un preventivo gratuito

Non esitate, descriveteci la vostra opera. Vi forniremo un preventivo gratuito in brevissimo tempo.