Galleria di Artisti
Galleria dei principali artisti valutati nel corso degli anni

Prova digitando "picasso"

Mark Rothko

MARK ROTHKO


Ottieni un Certificato di autenticità (COA) per il tuo dipinto, il tuo disegno o la tua stampa di Rothko.

È necessario avere un Certificato di autenticità (COA) per vendere, assicurare o donare qualsiasi opera di Rothko.

Ottenere un Certificato di autenticità (COA) per le opere di Rothko è facile. Basterà inviarci le foto e le dimensioni della tua opera, specificando tutto quello che sai sull’origine o sulla storia del tuo dipinto, disegno o stampa di Rothko.

Se vuoi vendere il tuo dipinto, il tuo disegno o la tua stampa di Rothko, accedi ai nostri servizi di vendita. Per le opere di Rothko offriamo strumenti di consiglio e supporto alla vendita, vendite a trattativa privata e mediazione completa.

Autentichiamo Rothko e rilasciamo certificati di autenticità dal 2002. Siamo esperti riconosciuti e periti certificati delle opere di Rothko. Rilasciamo certificati di autenticità e valutazioni per tutte le opere di Rothko.

Le nostre autenticazioni dei dipinti, disegni e stampe di Rothko sono accettate e riconosciute in tutto il mondo.

Ciascun COA è supportato da ricerche approfondite e relazioni analitiche di autenticazioni.

I certificati di autenticità che rilasciamo per le opere di Rothko sono redatti sulla base di indagini d’arte, ricerche di autenticazione, lavoro analitico e studi forensi solidi, affidabili e totalmente documentati.

Siamo a disposizione per esaminare il tuo dipinto, disegno o stampa di Rothko ovunque si trovi nel mondo.

Riceverai i tuoi certificati di autenticità e la relazione di autenticazione solitamente entro due settimane. I casi più complessi, con dipinti o disegni di Rothko difficili da ricercare, richiedono più tempo.

Tra i nostri clienti si trovano collezionisti di opere di Rothko, investitori, autorità fiscali, assicuratori, periti, valutatori, banditori d’asta, gallerie d’arte, agenzie governative e svariati studi legali.

Rothko Mark, nome completo di Marcus Rothkowitz nasce a Dwinsk, in Lettonia nel 1903.
Nel 1913, si trasferisce negli Stati Uniti con la famiglia dove inizia a lavorare e a frequentare la scuola. Nel 1921 Rothko vince una borsa di studio alla Yale University. Qui studia per due anni psicologia e filosofia, ma prima della laurea decide di iscriversi alla Scuola di Disegno. Dal 1929 al 1955, Rothko comincia ad insegnare all'Accademia del Centro Ebraico di Brooklyn. Nel 1933, si tiene la sua prima mostra personale alla Galleria d'Arte Contemporanea di New York. Successivamente fonda con altri pittori l'Unione Artisti, e poi entra a far parte del gruppo I Dieci. Dopo la Grande Depressione partecipa al Federal Art Project (creato per sostenere gli artisti americani), dove si classifica come 'pittore da cavalletto' e realizza una piccola serie di paesaggi urbani e scene della metropolitana con scorci realistici, interessandosi anche alla tecnica dell'affresco. Durante gli anni ‘40 il pittore partecipa a numerose mostre collettive presso la galleria di Peggy Guggenheim ed in altre esposizioni, ma riceve giudizi negativi dalla stampa e dai critici ai quali risponde attraverso i media e pubblicando un trattato teorico sull'arte. Durante la Seconda Guerra Mondiale, Rothko e altri artisti utilizzano i temi della Tragedia Greca. Inoltre, viene influenzato profondamente dall’arte surrealista tanto che le utilizza strutture biomorfiche nelle sue rappresentazioni. Negli anni ‘50, lo stile di Mark Rothko abbraccia pienamente l’astrattismo utilizzando colori luminosi, forti contrasti e piccole forme e campi di colore, che creano l'impressione di una pittura vibrante e intensamente viva. Nel 1954, espone alla Sidney Janis Gallery e per l'artista inizia il successo. La fama di Rothko viene confermata internazionalmente quando alla Biennale di Venezia rappresenta gli Stati Uniti ed il prestigiosissimo ristorante alla moda Four Seasons nel Seagram Building di New York lo incarica di decorare tutte le pareti. Nel 1959 realizza la mostra 'Documenta II' a Kassel e due anni dopo il Museo d'Arte Moderna di New York mostra una prima retrospettiva delle sue opere, che sarà ripetuta anche in Europa. Negli anni ‘60 inizia a realizzare un murales per una Cappella Cattolica a Houston, in Texas.In questo progetto, crea dipinti in nero su nero con contorni nettamente delineati. Nel 1968 a causa di alcuni problemi di salute legati al fumo, Rothko torna alla pittura su carta con una serie di dipinti in bianco e grigio, intorno ai quali una striscia incolore crea l'effetto di un dipinto incorniciato, con una superficie che sembra chiusa. Rothko dopo aver abbandonato la sua famiglia, si ritira nel suo studio dove il 25 febbraio 1970 si suicida.

Pensi di possedere un’opera di Rothko? Contattaci per ricevere un aiuto cordiale, gentile e altamente informativo. Siamo esperti di Rothko.
Nel corso della nostra attività abbiamo analizzato e valutato centinaia di artisti in tutto il mondo.

Cercate l'artista di vostro interesse.

Richiedete un preventivo gratuito

Non esitate, descriveteci la vostra opera. Vi forniremo un preventivo gratuito in brevissimo tempo.