Galleria di Artisti
Galleria dei principali artisti valutati nel corso degli anni

Prova digitando "picasso"

Sebastiano Ricci

SEBASTIANO RICCI


Ottieni un Certificato di autenticità (COA) per il tuo dipinto o il tuo disegno di Ricci.

Per vendere, assicurare o donare qualsiasi opera di Ricci ti occorre un Certificato di autenticità (COA).

Ottenere un Certificato di autenticità (COA) per le opere di Ricci è facile. Basterà inviarci le foto e le dimensioni del tuo dipinto o disegno di Ricci, specificando tutto quello che sai sull’origine o sulla storia dell’opera.

Se vuoi vendere il tuo dipinto o disegno di Ricci, accedi ai nostri servizi di vendita. Offriamo strumenti di consiglio e supporto alla vendita, vendite a trattativa privata e mediazione completa per le opere di Ricci.

Autentichiamo Ricci e rilasciamo certificati di autenticità dal 2002. Siamo esperti riconosciuti e periti certificati delle opere di Ricci. Rilasciamo certificati di autenticità e valutazioni per qualsiasi opera di Ricci.

Le nostre autenticazioni dei dipinti e disegni di Ricci sono accettate e riconosciute in tutto il mondo.

Ciascun COA è supportato da ricerche approfondite e relazioni analitiche di autenticazione.

I certificati di autenticità che rilasciamo per le opere di Ricci sono redatti sulla base di indagini artistiche, ricerche di autenticazione, lavoro analitico e studi forensi solidi, affidabili e totalmente documentati.

Siamo a disposizione per esaminare i tuoi dipinti o disegni di Ricci ovunque si trovino nel mondo.

Riceverai i tuoi certificati di autenticità e la relazione di autenticazione solitamente entro due settimane. I casi più complessi, con dipinti o disegni di Ricci difficili da ricercare, richiedono più tempo.

Tra i nostri clienti si trovano collezionisti di opere di Ricci, investitori, autorità fiscali, assicuratori, periti, valutatori, banditori d’asta, gallerie d’arte, agenzie governative e svariati studi legali.

Sebastiano Ricci nasce a Belluno nel 1659. Formatosi a Venezia con Sebastiano Mazzoni, nel 1680 si trasferisce in Emilia, prima a Bologna e poi a Parma, dove rimane al servizio di Ranuccio Farnese. Esegue in questi anni alcuni dipinti come l’Assunzione della Vergine nell’oratorio della Madonna del Serraglio a San Secondo o la Pietà nella chiesa delle cappuccine di Parma. Ranuccio II gli affida anche l’esecuzione delle dodici storie di Paolo III in palazzo Farnese a Piacenza, tra cui è possibile ascrivergli con certezza solamente l’Apoteosi del papa e l’Udienza papale.
La formazione sulla grande pittura emiliana del Seicento costituisce una componente fondamentale delle sue opere di questo periodo. Inviato a Roma, ha modo di studiare anche i grandi maestri romani arricchendo così la sua cultura figurativa. Nel 1702 è a Vienna, dove affresca il Palazzo di Schönbrunn, e poi tra il 1706-1707 è a Firenze per decorare Palazzo Marucelli. Questa dimensione europea e la sua vasta cultura figurativa ne fanno uno dei cardini del rinnovamento della pittura a Venezia agli inizi del XVIII secolo, quando realizza capolavori come le tele di San Marziale e la pala per San Giorgio Maggiore. Tra il 1712 e il 1716 è in Inghilterra e negli anni seguenti, ormai all’apice della fama, realizza numerose opere per il Palazzo Reale e il Castello di Rivoli a Torino.
Muore a Venezia nel 1734.

Pensi di possedere un’opera di Ricci? Contattaci per ricevere un aiuto cordiale, gentile e altamente informativo. Siamo esperti di Ricci.
Nel corso della nostra attività abbiamo analizzato e valutato centinaia di artisti in tutto il mondo.

Cercate l'artista di vostro interesse.

Richiedete un preventivo gratuito

Non esitate, descriveteci la vostra opera. Vi forniremo un preventivo gratuito in brevissimo tempo.