Galleria di Artisti
Galleria dei principali artisti valutati nel corso degli anni

Prova digitando "picasso"

Mario Puccini

MARIO PUCCINI

Ottieni un Certificato di autenticità (COA) per il tuo dipinto o il tuo disegno di Puccini.

Per vendere, assicurare o donare qualsiasi opera di Puccini ti occorre un Certificato di autenticità (COA).

Ottenere un Certificato di autenticità (COA) per le opere di Puccini è facile. Basterà inviarci le foto e le dimensioni del tuo dipinto o disegno di Puccini, specificando tutto quello che sai sull’origine o sulla storia dell’opera.

Se vuoi vendere il tuo dipinto o disegno di Puccini, accedi ai nostri servizi di vendita. Offriamo strumenti di consiglio e supporto alla vendita, vendite a trattativa privata e mediazione completa per le opere di Puccini.

Autentichiamo Puccini e rilasciamo certificati di autenticità dal 2002. Siamo esperti riconosciuti e periti certificati delle opere di Puccini. Rilasciamo certificati di autenticità e valutazioni per qualsiasi opera di Puccini.

Le nostre autenticazioni dei dipinti e disegni di Puccini sono accettate e riconosciute in tutto il mondo.

Ciascun COA è supportato da ricerche approfondite e relazioni analitiche di autenticazione.

I certificati di autenticità che rilasciamo per le opere di Puccini sono redatti sulla base di indagini artistiche, ricerche di autenticazione, lavoro analitico e studi forensi solidi, affidabili e totalmente documentati.

Siamo a disposizione per esaminare i tuoi dipinti o disegni di Puccini ovunque si trovino nel mondo.

Riceverai i tuoi certificati di autenticità e la relazione di autenticazione solitamente entro due settimane. I casi più complessi, con dipinti o disegni di Puccini difficili da ricercare, richiedono più tempo.

Tra i nostri clienti si trovano collezionisti di opere di Puccini, investitori, autorità fiscali, assicuratori, periti, valutatori, banditori d’asta, gallerie d’arte, agenzie governative e svariati studi legali.

Mario Puccini nasce da una famiglia di estrazione modesta a Livorno il 28 giugno 1869, dove studia alla Scuola tecnica comunale (1878-83). Si trasferisce poi all’Accademia di Belle Arti di Firenze dove entra in contatto con l’ambiente artistico dei macchiaioli, dominato dalla figura di Giovanni Fattori, che diventa fin da subito una sorta di figura di riferimento per il giovane. Puccini inizia la sua attività artistica con intensi ritratti, che caratterizzano la prima fase del suo lavoro. Una volta terminati gli studi, torna a Livorno e viene colto da una forte crisi depressiva causata da una delusione sentimentale. Ricoverato in un ospedale psichiatrico a Livorno nel 1893 e in seguito in un manicomio a Siena, ne esce dopo cinque anni. Nel frattempo la sua pittura cambia radicalmente, dominata da pennellate libere e cromatismi violenti vicine alle esperienze dei fauves francesi, come si vede nel dipinto Darsena (1902), una sorta di manifesto del suo nuovo stile. Dal 1909 frequenta a Livorno l’appena aperto Caffè Bardi in piazza Cavour, che diventa centro di ritrovo per gli artisti. Nel 1912 partecipa all’importante Mostra d’Arte Livornese ai Bagni Pancaldi: i suoi dipinti, caratterizzati da pennellate rapide e corpose, colori accesi, spesso inquadrature ardite, ottengono riconoscimenti, sono acquistati dai collezionisti e apprezzati dai critici. Realizza soprattutto paesaggi, a volte con lavoratori come La Metallurgica (1913, collezione privata) e Funaioli e Fascinaia (1914 circa); vedute di porti, come Vapore nel porto (1915?); nature morte e ritratti. Negli ultimi anni di vita frequenta e dipinge la Maremma.
Muore a Firenze per un’infezione polmonare nel 1920.

Pensi di possedere un’opera di Puccini? Contattaci per ricevere un aiuto cordiale, gentile e altamente informativo. Siamo esperti di Puccini.
Nel corso della nostra attività abbiamo analizzato e valutato centinaia di artisti in tutto il mondo.

Cercate l'artista di vostro interesse.

Richiedete un preventivo gratuito

Non esitate, descriveteci la vostra opera. Vi forniremo un preventivo gratuito in brevissimo tempo.