Galleria di Artisti
Galleria dei principali artisti valutati nel corso degli anni

Prova digitando "picasso"

Giunta Pisano

GIUNTA PISANO

Ottieni un Certificato di autenticità (COA) per il tuo dipinto o il tuo disegno di Pisano.

Per vendere, assicurare o donare qualsiasi opera di Pisano ti occorre un Certificato di autenticità (COA).

Ottenere un Certificato di autenticità (COA) per le opere di Pisano è facile. Basterà inviarci le foto e le dimensioni del tuo dipinto o disegno di Pisano, specificando tutto quello che sai sull’origine o sulla storia dell’opera.

Se vuoi vendere il tuo dipinto o disegno di Pisano, accedi ai nostri servizi di vendita. Offriamo strumenti di consiglio e supporto alla vendita, vendite a trattativa privata e mediazione completa per le opere di Pisano.

Autentichiamo Pisano e rilasciamo certificati di autenticità dal 2002. Siamo esperti riconosciuti e periti certificati delle opere di Pisano. Rilasciamo certificati di autenticità e valutazioni per qualsiasi opera di Pisano.

Le nostre autenticazioni dei dipinti e disegni di Pisano sono accettate e riconosciute in tutto il mondo.

Ciascun COA è supportato da ricerche approfondite e relazioni analitiche di autenticazione.

I certificati di autenticità che rilasciamo per le opere di Pisano sono redatti sulla base di indagini artistiche, ricerche di autenticazione, lavoro analitico e studi forensi solidi, affidabili e totalmente documentati.

Siamo a disposizione per esaminare i tuoi dipinti o disegni di Pisano ovunque si trovino nel mondo.

Riceverai i tuoi certificati di autenticità e la relazione di autenticazione solitamente entro due settimane. I casi più complessi, con dipinti o disegni di Pisano difficili da ricercare, richiedono più tempo.

Tra i nostri clienti si trovano collezionisti di opere di Pisano, investitori, autorità fiscali, assicuratori, periti, valutatori, banditori d’asta, gallerie d’arte, agenzie governative e svariati studi legali.

Giunta Pisano è stato il più autorevole pittore di metà Duecento. Originario di Pisa, non ha lasciato molte notizie della propria biografia: la sua attività, accertata tra il 1229 e il 1254, si divide tra l’Umbria e la Toscana. Le attestazioni certe riferibili a Giunta Pisano iniziano dal 1236, la data riportata sul perduto Crocifisso commissionato all'artista da frate Elia, padre generale dei francescani, quasi certamente per la chiesa inferiore di S. Francesco ad Assisi. La croce fu in seguito trasferita nella chiesa superiore e collocata sopra l'iconostasi, dove rimase fino al 1624, quando fu rimossa per i preparativi della cerimonia di consacrazione vescovile di un nipote di Urbano VIII e in tale circostanza andò dispersa. Gli sono state attribuite con certezza altre tre croci: il Crocifisso di Santa Maria degli Angeli ad Assisi (Assisi, Museo di Santa Maria degli Angeli), il Crocifisso di San Ranierino a Pisa (Museo Nazionale di San Matteo) e il Crocifisso di San Domenico a Bologna (Bologna, Chiesa di San Domenico). In quest’ultimo, databile al 1254, Pisano elabora un’immagine drammatica e ideale del Cristo agonizzante. Il corpo è teso nel dolore della morte e disegna col busto una lieve curva. I crocifissi di Giunta Pisano hanno fatto da modello ai capolavori di Cimabue, celebrato pittore duecentesco nonché maestro di Giotto.
Pensi di possedere un’opera di Pisano? Contattaci per ricevere un aiuto cordiale, gentile e altamente informativo. Siamo esperti di Pisano.
Nel corso della nostra attività abbiamo analizzato e valutato centinaia di artisti in tutto il mondo.

Cercate l'artista di vostro interesse.

Richiedete un preventivo gratuito

Non esitate, descriveteci la vostra opera. Vi forniremo un preventivo gratuito in brevissimo tempo.