Galleria di Artisti
Galleria dei principali artisti valutati nel corso degli anni

Prova digitando "picasso"

Giuseppe Pellizza Da Volpedo

GIUSEPPE PELLIZZA DA VOLPEDO

Ottieni un Certificato di autenticità (COA) per il tuo dipinto o il tuo disegno di Da Volpedo.

Per vendere, assicurare o donare qualsiasi opera di Da Volpedo ti occorre un Certificato di autenticità (COA).

Ottenere un Certificato di autenticità (COA) per le opere di Da Volpedo è facile. Basterà inviarci le foto e le dimensioni del tuo dipinto o disegno di Da Volpedo, specificando tutto quello che sai sull’origine o sulla storia dell’opera.

Se vuoi vendere il tuo dipinto o disegno di Da Volpedo, accedi ai nostri servizi di vendita. Offriamo strumenti di consiglio e supporto alla vendita, vendite a trattativa privata e mediazione completa per le opere di Da Volpedo.

Autentichiamo Da Volpedo e rilasciamo certificati di autenticità dal 2002. Siamo esperti riconosciuti e periti certificati delle opere di Da Volpedo. Rilasciamo certificati di autenticità e valutazioni per qualsiasi opera di Da Volpedo.

Le nostre autenticazioni dei dipinti e disegni di Da Volpedo sono accettate e riconosciute in tutto il mondo.

Ciascun COA è supportato da ricerche approfondite e relazioni analitiche di autenticazione.

I certificati di autenticità che rilasciamo per le opere di Da Volpedo sono redatti sulla base di indagini artistiche, ricerche di autenticazione, lavoro analitico e studi forensi solidi, affidabili e totalmente documentati.

Siamo a disposizione per esaminare i tuoi dipinti o disegni di Da Volpedo ovunque si trovino nel mondo.

Riceverai i tuoi certificati di autenticità e la relazione di autenticazione solitamente entro due settimane. I casi più complessi, con dipinti o disegni di Da Volpedo difficili da ricercare, richiedono più tempo.

Tra i nostri clienti si trovano collezionisti di opere di Da Volpedo, investitori, autorità fiscali, assicuratori, periti, valutatori, banditori d’asta, gallerie d’arte, agenzie governative e svariati studi legali.

Giuseppe Pellizza nasce a Volpedo nel 1868. Inizia la sua formazione accademica a Milano, all’Accademia di Brera. Dopo un breve soggiorno a Roma frequenta l’Accademia di Belle Arti di Firenze, dove ha come insegnante Giovanni Fattori. Nel 1889 va a studiare per due anni a Bergamo, presso l'Accademia Carrara, dove insegna pittura il famoso ritrattista Cesare Tallone, mentre nel 1889 è a Parigi in occasione dell'Esposizione Universale. Costretto a tornare in Italia per la morte della sorella Antonietta, nello stesso anno frequenta per un breve periodo l'Accademia Linguistica a Genova, per perfezionarsi nello studio del paesaggio. Al termine di questa ulteriore formazione Pellizza decide di stabilirsi nella sua città natale Volpedo. Espone in diverse parti d'Italia presso importanti mostre e inizia ad ottenere fama e seguito. Nel 1894 espone a Milano alla seconda Triennale riscuotendo gran successo. Nel 1900 torna a Parigi per l'Esposizione Internazionale dove partecipa con l'opera simbolista Specchio della vita (Torino, Galleria d’Arte Moderna).
Nel 1902 espone Il quarto stato (Museo del Novecento, Milano) alla Quadriennale torinese senza ottenere però un grande successo, anzi suscitando discussioni e polemiche tra il pubblico, proprio per i temi trattati nell'opera, quali giustizia sociale, uguaglianza e libertà. Nel 1904 decide di viaggiare verso l' Engadina, in Svizzera, per dedicarsi, come Segantini, alla pittura di paesaggio. Nel 1906 torna a Roma, dove vende alcune sue opere ma, inaspettatamente la sua vita è turbata dalla morte del figlio terzogenito e dell'amatissima moglie. Questi funesti eventi portano l'artista ad una grave depressione, tanto che il 14 giugno del 1907 decide di togliersi la vita.

Pensi di possedere un’opera di Da Volpedo? Contattaci per ricevere un aiuto cordiale, gentile e altamente informativo. Siamo esperti di Da Volpedo.
Nel corso della nostra attività abbiamo analizzato e valutato centinaia di artisti in tutto il mondo.

Cercate l'artista di vostro interesse.

Richiedete un preventivo gratuito

Non esitate, descriveteci la vostra opera. Vi forniremo un preventivo gratuito in brevissimo tempo.