Galleria di Artisti
Galleria dei principali artisti valutati nel corso degli anni

Prova digitando "picasso"

Giovanni Paolo Panini

GIOVANNI PAOLO PANINI

Ottieni un Certificato di autenticità (COA) per il tuo dipinto o il tuo disegno di Panini.

Per vendere, assicurare o donare qualsiasi opera di Panini ti occorre un Certificato di autenticità (COA).

Ottenere un Certificato di autenticità (COA) per le opere di Panini è facile. Basterà inviarci le foto e le dimensioni del tuo dipinto o disegno di Panini, specificando tutto quello che sai sull’origine o sulla storia dell’opera.

Se vuoi vendere il tuo dipinto o disegno di Panini, accedi ai nostri servizi di vendita. Offriamo strumenti di consiglio e supporto alla vendita, vendite a trattativa privata e mediazione completa per le opere di Panini.

Autentichiamo Panini e rilasciamo certificati di autenticità dal 2002. Siamo esperti riconosciuti e periti certificati delle opere di Panini. Rilasciamo certificati di autenticità e valutazioni per qualsiasi opera di Panini.

Le nostre autenticazioni dei dipinti e disegni di Panini sono accettate e riconosciute in tutto il mondo.

Ciascun COA è supportato da ricerche approfondite e relazioni analitiche di autenticazione.

I certificati di autenticità che rilasciamo per le opere di Panini sono redatti sulla base di indagini artistiche, ricerche di autenticazione, lavoro analitico e studi forensi solidi, affidabili e totalmente documentati.

Siamo a disposizione per esaminare i tuoi dipinti o disegni di Panini ovunque si trovino nel mondo.

Riceverai i tuoi certificati di autenticità e la relazione di autenticazione solitamente entro due settimane. I casi più complessi, con dipinti o disegni di Panini difficili da ricercare, richiedono più tempo.

Tra i nostri clienti si trovano collezionisti di opere di Panini, investitori, autorità fiscali, assicuratori, periti, valutatori, banditori d’asta, gallerie d’arte, agenzie governative e svariati studi legali.

Giovanni Paolo Panini nasce a Piacenza il 17 giugno del 1691. È stato il pittore più celebrato e amato della Roma del Settecento.
Al suo arrivo a Roma nel 1711, studia disegno con Benedetto Luti fino al 1717-18. Il suo stile è fortemente influenzato dai dipinti delle rovine di Giovanni Ghisolfi, i paesaggi di Jan Van Bloemen e Andrea Locatelli e dalle vedute topografiche di Gaspar Van Wittel. Aiuta la sua carriera in modo significativo il matrimonio con la cognata di Nicholas Vleughels, direttore dell’Académie de France a Roma, dove Panini insegna prospettiva. Nel 1732 ha il raro onore per un artista romano di diventare membro dell’ 'Académie royale de peinture et de sculpture' a Parigi. Sebbene lavori inizialmente come architetto e decoratore, gli ultimi trenta anni della sua vita si specializza nelle vedute di Roma, nelle quali il pittore combina elementi della Roma antica e moderna, senza rappresentazioni idealizzate e simboliche. Tra il 1740 e il 1750 Panini produce, infatti, un gran numero di vedute, anche per soddisfare la grande richiesta commerciale del Grand Tour, molto amato dal popolo britannico. Fra le sue vedute più celebri: L’interno del Pantheon (National Gallery of Art, Washington DC) in cui popola la scena con visitatori stranieri e Romani di tutti i ceti sociali, riuniti nel Pantheon per pregare. Un’altra meravigliosa veduta è il Capriccio Romano (Indianapolis Museum of Art).
Insieme a Giacomo Zoboli nel 1747 compila l’inventario della raccolta Sacchetti, acquistata da Papa Benedetto XIV per formare il nucleo iniziale della nascente Pinacoteca Capitolina, di cui il cardinale Silvio Valenti Gonzaga è considerato il fondatore. A questo proposito si ricollega lo spettacolare dipinto che nel 1749 ritrae la Galleria del Cardinale Silvio Valenti Gonzaga (Museo di belle arti di Marsiglia), in cui sono raffigurati ben 220 dipinti di cui 144 leggibili.
Oltre alle vedute per cui è famoso, Panini produce anche scene religiose, testimonianze di fatti storici, pezzi architettonici reali e fittizi e vedute fantasiose delle rovine romane.
Giovanni Paolo Panini muore a Roma il 21 ottobre 1765.

Pensi di possedere un’opera di Panini? Contattaci per ricevere un aiuto cordiale, gentile e altamente informativo. Siamo esperti di Panini.
Nel corso della nostra attività abbiamo analizzato e valutato centinaia di artisti in tutto il mondo.

Cercate l'artista di vostro interesse.

Richiedete un preventivo gratuito

Non esitate, descriveteci la vostra opera. Vi forniremo un preventivo gratuito in brevissimo tempo.