Galleria di Artisti
Galleria dei principali artisti valutati nel corso degli anni

Prova digitando "picasso"

Domenico Morelli

DOMENICO MORELLI

Ottieni un Certificato di autenticità (COA) per il tuo dipinto o il tuo disegno di Morelli.

Per vendere, assicurare o donare qualsiasi opera di Morelli ti occorre un Certificato di autenticità (COA).

Ottenere un Certificato di autenticità (COA) per le opere di Morelli è facile. Basterà inviarci le foto e le dimensioni del tuo dipinto o disegno di Morelli, specificando tutto quello che sai sull’origine o sulla storia dell’opera.

Se vuoi vendere il tuo dipinto o disegno di Morelli, accedi ai nostri servizi di vendita. Offriamo strumenti di consiglio e supporto alla vendita, vendite a trattativa privata e mediazione completa per le opere di Morelli.

Autentichiamo Morelli e rilasciamo certificati di autenticità dal 2002. Siamo esperti riconosciuti e periti certificati delle opere di Morelli. Rilasciamo certificati di autenticità e valutazioni per qualsiasi opera di Morelli.

Le nostre autenticazioni dei dipinti e disegni di Morelli sono accettate e riconosciute in tutto il mondo.

Ciascun COA è supportato da ricerche approfondite e relazioni analitiche di autenticazione.

I certificati di autenticità che rilasciamo per le opere di Morelli sono redatti sulla base di indagini artistiche, ricerche di autenticazione, lavoro analitico e studi forensi solidi, affidabili e totalmente documentati.

Siamo a disposizione per esaminare i tuoi dipinti o disegni di Morelli ovunque si trovino nel mondo.

Riceverai i tuoi certificati di autenticità e la relazione di autenticazione solitamente entro due settimane. I casi più complessi, con dipinti o disegni di Morelli difficili da ricercare, richiedono più tempo.

Tra i nostri clienti si trovano collezionisti di opere di Morelli, investitori, autorità fiscali, assicuratori, periti, valutatori, banditori d’asta, gallerie d’arte, agenzie governative e svariati studi legali.

Domenico Morelli nasce a Napoli il 7 luglio 1823. È considerato uno dei più importanti artisti napoletani del XIX secolo, oltre ad aver ricoperto anche la carica di senatore del Regno d'Italia nella XVI legislatura. Figlio adottivo di Francesco Soldiero e di Maria Giuseppa Mappa, nel 1848 Domenico aggiunge il cognome Morelli a quello del padre adottivo 'Soldiero', per poi assumerlo come unico. Inizia a frequentare l'Accademia di Belle Arti di Napoli nel 1836 e i suoi primi dipinti sono improntati all'ideale romantico, con numerosi influssi medievali (viene ispirato in particolare dal poeta inglese Byron). Nel 1848 vince un concorso che gli permette di recarsi a studiare a Roma. Qui prende parte ai moti del 1848, e per un breve periodo viene incarcerato. Nel 1850 visita Firenze dove riceve il suo primo riconoscimento pubblico per la sua opera Gli iconoclasti (Museo Capodimonte). Nel 1855 partecipa, insieme a Francesco Saverio Altamura e Serafino De Tivoli, all'Esposizione Universale di Parigi e, di ritorno a Firenze, prende parte ai dibattiti dei macchiaioli sul realismo pittorico, e comincia ad assumere gradualmente uno stile meno accademico e più libero, soprattutto nell'uso del colore. Secondo i critici della pittura napoletana, la sua arte fonde verismo e tardo-romanticismo a modelli neoseicenteschi.
Negli anni sessanta, ormai tra i pittori italiani più conosciuti della sua epoca, viene nominato consulente del museo nazionale di Capodimonte. Nel 1868 ottiene la cattedra d'insegnamento all'Accademia (dove aveva studiato), mutuando il suo interesse ai temi religiosi, mistici e soprannaturali; infatti, di questo periodo è uno dei suoi lavori più celebri, l'Assunzione nella Cappella Palatina di Palazzo Reale a Napoli. Tra i suoi lavori dell'epoca vi è anche l'eccentrica culla di Vittorio Emanuele III, conservata presso la Reggia di Caserta.
Dal 1874 al 1883 circa, dipinge quadri aventi per soggetto scene orientali, pur non essendo mai stato in quei luoghi. È anche uno degli artisti che collabora alle illustrazioni della Bibbia di Amsterdam (1895) e, dal 1899 sino alla morte avvenuta nell'agosto del 1901, è direttore dell'Accademia di Belle Arti di Napoli.

Pensi di possedere un’opera di Morelli? Contattaci per ricevere un aiuto cordiale, gentile e altamente informativo. Siamo esperti di Morelli.
Nel corso della nostra attività abbiamo analizzato e valutato centinaia di artisti in tutto il mondo.

Cercate l'artista di vostro interesse.

Richiedete un preventivo gratuito

Non esitate, descriveteci la vostra opera. Vi forniremo un preventivo gratuito in brevissimo tempo.