Galleria di Artisti
Galleria dei principali artisti valutati nel corso degli anni

Prova digitando "picasso"

Albert Marquet

ALBERT MARQUET

Ottieni un Certificato di autenticità (COA) per il tuo dipinto, il tuo disegno o la tua stampa di Marquet.

È necessario avere un Certificato di autenticità (COA) per vendere, assicurare o donare qualsiasi opera di Marquet.

Ottenere un Certificato di autenticità (COA) per le opere di Marquet è facile. Basterà inviarci le foto e le dimensioni della tua opera, specificando tutto quello che sai sull’origine o sulla storia del tuo dipinto, disegno o stampa di Marquet.

Se vuoi vendere il tuo dipinto, il tuo disegno o la tua stampa di Marquet, accedi ai nostri servizi di vendita. Per le opere di Marquet offriamo strumenti di consiglio e supporto alla vendita, vendite a trattativa privata e mediazione completa.

Autentichiamo Marquet e rilasciamo certificati di autenticità dal 2002. Siamo esperti riconosciuti e periti certificati delle opere di Marquet. Rilasciamo certificati di autenticità e valutazioni per tutte le opere di Marquet.

Le nostre autenticazioni dei dipinti, disegni e stampe di Marquet sono accettate e riconosciute in tutto il mondo.

Ciascun COA è supportato da ricerche approfondite e relazioni analitiche di autenticazioni.

I certificati di autenticità che rilasciamo per le opere di Marquet sono redatti sulla base di indagini d’arte, ricerche di autenticazione, lavoro analitico e studi forensi solidi, affidabili e totalmente documentati.

Siamo a disposizione per esaminare il tuo dipinto, disegno o stampa di Marquet ovunque si trovi nel mondo.

Riceverai i tuoi certificati di autenticità e la relazione di autenticazione solitamente entro due settimane. I casi più complessi, con dipinti o disegni di Marquet difficili da ricercare, richiedono più tempo.

Tra i nostri clienti si trovano collezionisti di opere di Marquet, investitori, autorità fiscali, assicuratori, periti, valutatori, banditori d’asta, gallerie d’arte, agenzie governative e svariati studi legali.

Pierre- Albert Marquet nasce a Bordeaux nel 1875. Dal 1890 al 1894 studia alla Scuola di Arti Decorative di Parigi, e qui avviene l’incontro con Matisse. Successivamente continua i suoi studi alla Scuola di Belle Arti nell’atelier di Gustave Moreau tra il 1895 ed il 1898. In questo periodo, nelle sue opere Marquet rappresenta dei paesaggi e dei nudi post-impressionisti, che progressivamente diventano più colorati e semplificati; come Matisse, predilige colori puri. Infatti nel primo periodo, soprattutto influenzato dall'arte di P. Cézanne, V. van Gogh e G. Seurat, si orientò verso forme semplici e toni puri e fu tra i maggiori esponenti del fauvisme come mostrano le sue opere: Matisse che dipinge nell'atelier di Manguin (Parigi, Musée National d'Art Moderne 1904-1905); Il 14 luglio a Le Havre (Bagnols-sur-Cèze, Mus. L. Alègre, 1906); Il sergente della coloniale (Bordeaux, Mus. des beaux-arts).
Verso gli inizi del 1900, Marquet partecipa ai vari Saloni parigini, tra cui Salon des Indépendants, Salon d’Automne, e prende parte a numerose manifestazioni all’estero (Russia, Stati Uniti, ecc.). Nel 1905 partecipa alla celebre “cage aux fauves” che suscita scandalo nel Salone d’Autunno; in questa fase le opere sono rappresentazioni su tele dalle forme circondate di nero, raffigura dei ritratti, delle spiagge della Normandia o delle scene animate. Tra gli elementi principali che figurano nei suoi dipinti vi è la Senna, con vista dall’alto, creando variazioni su questo tema in momenti e luci diversi. La sua prima mostra principale si tiene nel 1907 a Parigi nella Galleria Druet.
Il suo stile muta dopo il 1909, dove la violenza cromatica viene attenuata pur mantenendo forme semplificate e pennellata larga; i dipinti rappresentano nudi di fattura realista ma soprattutto paesaggi fluviali e marini come: Due amiche (Besançon, Mus. des beaux-arts, 1912); Rotterdam (1914); Algeri (1927); Pont Neuf di notte (1935); Bruma a Stoccolma (Parigi, Mus. nat. d'art moderne, 1938). Inoltre, di questo periodo sono celebri i suoi disegni per la forza sintetica del segno tanto che Matisse lo definì “il nostro Hokusai”.
L’arte di Marquet è infine profondamente influenzata dai suoi viaggi in Europa e in Africa, che costituiranno la primaria fonte di ispirazione per i suoi temi raffigurativi. Ciononostante il suo tema principale resta comunque il paesaggio vicino all’acqua (mare, lago, fiume), paesaggi che tratta in toni dolci a dominante grigio. Albert Marquet, muore nel 1947 a Parigi e fu ricordato come un artista sensibile e apprezzato da molti per la sua umiltà e modestia.

Pensi di possedere un’opera di Marquet? Contattaci per ricevere un aiuto cordiale, gentile e altamente informativo. Siamo esperti di Marquet.
Nel corso della nostra attività abbiamo analizzato e valutato centinaia di artisti in tutto il mondo.

Cercate l'artista di vostro interesse.

Richiedete un preventivo gratuito

Non esitate, descriveteci la vostra opera. Vi forniremo un preventivo gratuito in brevissimo tempo.