Galleria di Artisti
Galleria dei principali artisti valutati nel corso degli anni

Prova digitando "picasso"

Bernardino Luini

BERNARDINO LUINI

Ottieni un Certificato di autenticità (COA) per il tuo dipinto o il tuo disegno di Luini.

Per vendere, assicurare o donare qualsiasi opera di Luini ti occorre un Certificato di autenticità (COA).

Ottenere un Certificato di autenticità (COA) per le opere di Luini è facile. Basterà inviarci le foto e le dimensioni del tuo dipinto o disegno di Luini, specificando tutto quello che sai sull’origine o sulla storia dell’opera.

Se vuoi vendere il tuo dipinto o disegno di Luini, accedi ai nostri servizi di vendita. Offriamo strumenti di consiglio e supporto alla vendita, vendite a trattativa privata e mediazione completa per le opere di Luini.

Autentichiamo Luini e rilasciamo certificati di autenticità dal 2002. Siamo esperti riconosciuti e periti certificati delle opere di Luini. Rilasciamo certificati di autenticità e valutazioni per qualsiasi opera di Luini.

Le nostre autenticazioni dei dipinti e disegni di Luini sono accettate e riconosciute in tutto il mondo.

Ciascun COA è supportato da ricerche approfondite e relazioni analitiche di autenticazione.

I certificati di autenticità che rilasciamo per le opere di Luini sono redatti sulla base di indagini artistiche, ricerche di autenticazione, lavoro analitico e studi forensi solidi, affidabili e totalmente documentati.

Siamo a disposizione per esaminare i tuoi dipinti o disegni di Luini ovunque si trovino nel mondo.

Riceverai i tuoi certificati di autenticità e la relazione di autenticazione solitamente entro due settimane. I casi più complessi, con dipinti o disegni di Luini difficili da ricercare, richiedono più tempo.

Tra i nostri clienti si trovano collezionisti di opere di Luini, investitori, autorità fiscali, assicuratori, periti, valutatori, banditori d’asta, gallerie d’arte, agenzie governative e svariati studi legali.

Bernardino Scapi, detto Bernardino Luini, nasce a Dumenza presso Luino, intorno agli anni 1481-82. È stato un pittore italiano, di scuola rinascimentale lombarda, riferibile al gruppo dei leonardeschi, conosciuto soprattutto per i suoi affreschi mitologici e religiosi.
Le notizie sulla sua vita e la sua formazione sono poche e non attendibili. È menzionato da Vasari, che, nella prima edizione delle Vite (1550), lo descrive come pittore 'delicatissimo, vago et onesto nelle figure sue che valse ancora nel fare ad olio così bene come a fresco, e fu persona molto cortese e servente de l'arte sua'. Fu questo giudizio, forse, all'origine della definizione ottocentesca del pittore come 'il Raffaello di Lombardia'.
La prima opera riferita al Luini è la pala del Museo Jacquemart-André di Parigi, firmata 'Bernardinus Mediolanensis faciebat' e datata 1507, raffigurante la Madonna col Bambino, s. Agostino, s. Margherita e due angeli. Di poco successiva a questa pala sarebbe la Madonna col Bambino, i ss. Pietro, Paolo, Caterina d'Alessandria, Lucia e una coppia di donatori, ora nei Musei civici di Padova. Dal 1509 al 1514 realizza alcune dei suoi lavori più noti, tra i quali gli affreschi di Villa Pelucca a Sesto San Giovanni (ora nella Pinacoteca di Brera a Milano), commissionati da Girolamo Rabia. Uno dei rari affreschi conservati e a lui attribuiti, è quello del 1512 Madonna col Bambino presso il monastero cistercense di Chiaravalle, vicino a Milano.
A un periodo a cavallo tra il primo e il secondo decennio del 1500 conviene assegnare anche l'esecuzione della celebre Madonna del Roseto della Pinacoteca di Brera, a lungo considerata il capolavoro dell'artista,
Del 1521-22 è l'Incoronazione di spine nella sede originaria del Pio Istituto di S. Corona (oggi annesso alla Biblioteca Ambrosiana), fondato nel 1497 presso le chiese di S. Sepolcro e di S. Maria della Rosa a Milano. Gli affreschi sul tramezzo di S. Maurizio al Monastero Maggiore di Milano, risalgono probabilmente al 1521-23.
Nel 1529 Luini dipinge una delle sue più importanti opere d'arte, l'affresco della Passione e Crocifissione in Santa Maria degli Angioli a Lugano.
Muore a Milano nel 1532. A lui sono stati attribuiti circa 700 dipinti ma non tutti sono stati confermati. La maggior parte delle sue opere sono oggi conservate presso La pinacoteca di Brera a Milano.

Pensi di possedere un’opera di Luini? Contattaci per ricevere un aiuto cordiale, gentile e altamente informativo. Siamo esperti di Luini.
Nel corso della nostra attività abbiamo analizzato e valutato centinaia di artisti in tutto il mondo.

Cercate l'artista di vostro interesse.

Richiedete un preventivo gratuito

Non esitate, descriveteci la vostra opera. Vi forniremo un preventivo gratuito in brevissimo tempo.