Galleria di Artisti
Galleria dei principali artisti valutati nel corso degli anni

Prova digitando "picasso"

Domenico Fetti

DOMENICO FETTI

Ottieni un Certificato di autenticità (COA) per il tuo dipinto o il tuo disegno di Fetti.

Per vendere, assicurare o donare qualsiasi opera di Fetti ti occorre un Certificato di autenticità (COA).

Ottenere un Certificato di autenticità (COA) per le opere di Fetti è facile. Basterà inviarci le foto e le dimensioni del tuo dipinto o disegno di Fetti, specificando tutto quello che sai sull’origine o sulla storia dell’opera.

Se vuoi vendere il tuo dipinto o disegno di Fetti, accedi ai nostri servizi di vendita. Offriamo strumenti di consiglio e supporto alla vendita, vendite a trattativa privata e mediazione completa per le opere di Fetti.

Autentichiamo Fetti e rilasciamo certificati di autenticità dal 2002. Siamo esperti riconosciuti e periti certificati delle opere di Fetti. Rilasciamo certificati di autenticità e valutazioni per qualsiasi opera di Fetti.

Le nostre autenticazioni dei dipinti e disegni di Fetti sono accettate e riconosciute in tutto il mondo.

Ciascun COA è supportato da ricerche approfondite e relazioni analitiche di autenticazione.

I certificati di autenticità che rilasciamo per le opere di Fetti sono redatti sulla base di indagini artistiche, ricerche di autenticazione, lavoro analitico e studi forensi solidi, affidabili e totalmente documentati.

Siamo a disposizione per esaminare i tuoi dipinti o disegni di Fetti ovunque si trovino nel mondo.

Riceverai i tuoi certificati di autenticità e la relazione di autenticazione solitamente entro due settimane. I casi più complessi, con dipinti o disegni di Fetti difficili da ricercare, richiedono più tempo.

Tra i nostri clienti si trovano collezionisti di opere di Fetti, investitori, autorità fiscali, assicuratori, periti, valutatori, banditori d’asta, gallerie d’arte, agenzie governative e svariati studi legali.

Domenico Fetti, detto anche Feti, è stato un pittore dell'età Barocca. Nasce a Roma nel 1589 circa, dal padre Pietro, pittore, originario di Ferrara, dal quale il figlio apprende probabilmente i primi orientamenti artistici, presumibilmente devoti al carraccismo (si veda l'Autoritratto di Pietro Fetti a Firenze, Galleria degli Uffizi)
Allievo di Lodovico Cigoli, nel 1614, su richiesta del duca e cardinale Ferdinando, si trasferisce a Mantova come pittore di corte dei Gonzaga. A Mantova si trovano le sue opere principali, tele ad olio e affreschi, e per questo è noto come il 'Mantovano'.
Molti suoi lavori vengono eseguiti per le chiese della città, come l'affresco della volta dell'abside della Cattedrale di San Pietro, l'Apoteosi della Redenzione e alcuni dipinti per la chiesa di Sant'Orsola, i Martiri, la Moltiplicazione dei pani e dei pesci, ora conservati nel Palazzo Ducale di Mantova e gli affreschi in S. Andrea. Il suo stile, dalle pennellate pastose e con colori e colpi di luce talvolta troppo accesi, sembra ispirarsi al Caravaggio e al Rubens.
Nel 1622 si trasferisce a Venezia dove muore dopo breve malattia l'anno seguente.
Tra le sue opere sono da ricordare la Melanconia (1620), ora al Louvre; la Maddalena nella galleria Doria Pamphilj di Roma; Andromeda e Perseo, Ero e Leandro, Galatea, tutte al Kunsthistorisches Museum di Vienna, e la serie delle Parabole nelle gallerie di Dresda.

Pensi di possedere un’opera di Fetti? Contattaci per ricevere un aiuto cordiale, gentile e altamente informativo. Siamo esperti di Fetti.
Nel corso della nostra attività abbiamo analizzato e valutato centinaia di artisti in tutto il mondo.

Cercate l'artista di vostro interesse.

Richiedete un preventivo gratuito

Non esitate, descriveteci la vostra opera. Vi forniremo un preventivo gratuito in brevissimo tempo.