Galleria di Artisti
Galleria dei principali artisti valutati nel corso degli anni

Prova digitando "picasso"

Francesco Denanto

FRANCESCO DENANTO
Ottieni un Certificato di autenticità (COA) per il tuo dipinto o il tuo disegno di Denanto.

Per vendere, assicurare o donare qualsiasi opera di Denanto ti occorre un Certificato di autenticità (COA).

Ottenere un Certificato di autenticità (COA) per le opere di Denanto è facile. Basterà inviarci le foto e le dimensioni del tuo dipinto o disegno di Denanto, specificando tutto quello che sai sull’origine o sulla storia dell’opera.

Se vuoi vendere il tuo dipinto o disegno di Denanto, accedi ai nostri servizi di vendita. Offriamo strumenti di consiglio e supporto alla vendita, vendite a trattativa privata e mediazione completa per le opere di Denanto.

Autentichiamo Denanto e rilasciamo certificati di autenticità dal 2002. Siamo esperti riconosciuti e periti certificati delle opere di Denanto. Rilasciamo certificati di autenticità e valutazioni per qualsiasi opera di Denanto.

Le nostre autenticazioni dei dipinti e disegni di Denanto sono accettate e riconosciute in tutto il mondo.

Ciascun COA è supportato da ricerche approfondite e relazioni analitiche di autenticazione.

I certificati di autenticità che rilasciamo per le opere di Denanto sono redatti sulla base di indagini artistiche, ricerche di autenticazione, lavoro analitico e studi forensi solidi, affidabili e totalmente documentati.

Siamo a disposizione per esaminare i tuoi dipinti o disegni di Denanto ovunque si trovino nel mondo.

Riceverai i tuoi certificati di autenticità e la relazione di autenticazione solitamente entro due settimane. I casi più complessi, con dipinti o disegni di Denanto difficili da ricercare, richiedono più tempo.

Tra i nostri clienti si trovano collezionisti di opere di Denanto, investitori, autorità fiscali, assicuratori, periti, valutatori, banditori d’asta, gallerie d’arte, agenzie governative e svariati studi legali.

Francesco Denanto, figlio di Iacopo è stato uno xilografo di origine savoiarda, operoso nella prima metà del XVI secolo nell'Italia settentrionale. La sua produzione è stata ricollegata all'ambiente artistico veneziano, dove è probabile che lo xilografo abbia iniziato la sua attività fra i numerosi artigiani dediti all'incisione e all'illustrazione del libro. Il suo linguaggio incisorio largo e robusto, l'uso dei lunghi tratteggi paralleli e incrociati in fitte trame differenziate e altre caratteristiche tecniche rivelano lo studio dei modelli del Tiziano e delle xilografle giovanili di Domenico Campagnola. In mancanza di notizie documentarie e letterarie la sua attività è ricostruibile unicamente sulla base della produzione incisoria. L'unico termine di riferimento cronologico è dato dalla cornice del ritratto di Ludovico Ariosto che figura al penultimo foglio dell'edizione dell'Orlando furioso, pubblicata a Ferrara da Francesco Rosso da Valenza nel 1532. Le altre xilografle appartengono al decennio precedente e sono tratte da invenzioni di artisti bolognesi o attivi a Bologna, come Francesco Francia, Amico Aspertini, e Girolamo da Treviso il Giovane. La sua opera maggiore consiste in una serie di almeno tredici legni con scene della Vita di Cristo, databili tra il 1520 e il 1525. Alle undici xilografie, tutte firmate: l'Annunciazione, l'Adorazione dei magi, la Guarigione del gottoso, Cristo e la samaritana, l'Ingresso a Gerusalemme, la Lavanda dei piedi, la Crocifissione, la Deposizione nel sepolcro, la Resurrezione, Cristo e la Maddalena, l'Ascensione si debbono aggiungere altri due pezzi firmati, raffiguranti l'Adorazione dei pastori e l'Ultima cena.

Pensi di possedere un’opera di Denanto? Contattaci per ricevere un aiuto cordiale, gentile e altamente informativo. Siamo esperti di Denanto.
Nel corso della nostra attività abbiamo analizzato e valutato centinaia di artisti in tutto il mondo.

Cercate l'artista di vostro interesse.

Richiedete un preventivo gratuito

Non esitate, descriveteci la vostra opera. Vi forniremo un preventivo gratuito in brevissimo tempo.