Galleria di Artisti
Galleria dei principali artisti valutati nel corso degli anni

Prova digitando "picasso"

Jacopo Da Sellaio

JACOPO DA SELLAIO

Ottieni un Certificato di autenticità (COA) per il tuo dipinto o il tuo disegno di Da Sellaio.

Per vendere, assicurare o donare qualsiasi opera di Da Sellaio ti occorre un Certificato di autenticità (COA).

Ottenere un Certificato di autenticità (COA) per le opere di Da Sellaio è facile. Basterà inviarci le foto e le dimensioni del tuo dipinto o disegno di Da Sellaio, specificando tutto quello che sai sull’origine o sulla storia dell’opera.

Se vuoi vendere il tuo dipinto o disegno di Da Sellaio, accedi ai nostri servizi di vendita. Offriamo strumenti di consiglio e supporto alla vendita, vendite a trattativa privata e mediazione completa per le opere di Da Sellaio.

Autentichiamo Da Sellaio e rilasciamo certificati di autenticità dal 2002. Siamo esperti riconosciuti e periti certificati delle opere di Da Sellaio. Rilasciamo certificati di autenticità e valutazioni per qualsiasi opera di Da Sellaio.

Le nostre autenticazioni dei dipinti e disegni di Da Sellaio sono accettate e riconosciute in tutto il mondo.

Ciascun COA è supportato da ricerche approfondite e relazioni analitiche di autenticazione.

I certificati di autenticità che rilasciamo per le opere di Da Sellaio sono redatti sulla base di indagini artistiche, ricerche di autenticazione, lavoro analitico e studi forensi solidi, affidabili e totalmente documentati.

Siamo a disposizione per esaminare i tuoi dipinti o disegni di Da Sellaio ovunque si trovino nel mondo.

Riceverai i tuoi certificati di autenticità e la relazione di autenticazione solitamente entro due settimane. I casi più complessi, con dipinti o disegni di Da Sellaio difficili da ricercare, richiedono più tempo.

Tra i nostri clienti si trovano collezionisti di opere di Da Sellaio, investitori, autorità fiscali, assicuratori, periti, valutatori, banditori d’asta, gallerie d’arte, agenzie governative e svariati studi legali.

Jacopo da Sellaio, noto anche come Jacopo di Arcangelo, fu un eclettico pittore italiano del primo Rinascimento, che dipinse nello stile della scuola fiorentina. Fu allievo di Fra Filippo Lippi che, con il suo contemporaneo Sandro Botticelli, ebbe su di lui un'influenza duratura.
Nel 1460 si unisce alla Confraternita di san Luca a Firenze e nel 1473 divide uno studio con Filippo di Giuliano. Il primo dipinto di cui si ha notizia è un Cristo coronato di spine realizzato per la Confraternita di S. Paolo tra il 1469 circa e il 1472.
Molti dei suoi dipinti gli vengono commissionati per cassoni matrimoniali decorati per i quali Jacopo si serve sia della narrazione simultanea sia dell'inserimento di piccole scene, allo scopo di ritrarre storie complesse basate sul Vecchio Testamento, sulla storia antica, sulla mitologia e sulla poesia. Fanno parte di questo tipo di produzione, tra gli altri, Cupido e Psiche (Boston, Museum of fine arts; Orfeo e Euridice (Kiev, Museo statale d'arte occidentale e orientale); Storia di Esther (Firenze, Uffizi). Nel 1483 collabora con Botticelli e Bartolomeo di Giovanni alla decorazione dei pannelli della spalliera con La storia di Nastagio degli Onesti (Madrid, Prado e collezione privata) per le nozze di Giannozzo Pucci e Lucrezia Bini.
Sono molto noti i suoi piccoli quadri devozionali, molti dei quali ritraenti san Girolamo e san Giovanni Battista. Realizza delle opere per la chiesa di Santa Lucia dei Magnoli e per la chiesa di San Frediano, entrambe a Firenze.
Muore a Firenze il 12 novembre 1493.

Pensi di possedere un’opera di Da Sellaio? Contattaci per ricevere un aiuto cordiale, gentile e altamente informativo. Siamo esperti di Da Sellaio.
Nel corso della nostra attività abbiamo analizzato e valutato centinaia di artisti in tutto il mondo.

Cercate l'artista di vostro interesse.

Richiedete un preventivo gratuito

Non esitate, descriveteci la vostra opera. Vi forniremo un preventivo gratuito in brevissimo tempo.