Galleria di Artisti
Galleria dei principali artisti valutati nel corso degli anni

Prova digitando "picasso"

Giovanni D Alemagna

GIOVANNI D'ALEMAGNA

Ottieni un Certificato di autenticità (COA) per il tuo dipinto o il tuo disegno di D’Alemagna.

Per vendere, assicurare o donare qualsiasi opera di D’Alemagna ti occorre un Certificato di autenticità (COA).

Ottenere un Certificato di autenticità (COA) per le opere di D’Alemagna è facile. Basterà inviarci le foto e le dimensioni del tuo dipinto o disegno di D’Alemagna, specificando tutto quello che sai sull’origine o sulla storia dell’opera.

Se vuoi vendere il tuo dipinto o disegno di D’Alemagna, accedi ai nostri servizi di vendita. Offriamo strumenti di consiglio e supporto alla vendita, vendite a trattativa privata e mediazione completa per le opere di D’Alemagna.

Autentichiamo D’Alemagna e rilasciamo certificati di autenticità dal 2002. Siamo esperti riconosciuti e periti certificati delle opere di D’Alemagna. Rilasciamo certificati di autenticità e valutazioni per qualsiasi opera di D’Alemagna.

Le nostre autenticazioni dei dipinti e disegni di D’Alemagna sono accettate e riconosciute in tutto il mondo.

Ciascun COA è supportato da ricerche approfondite e relazioni analitiche di autenticazione.

I certificati di autenticità che rilasciamo per le opere di D’Alemagna sono redatti sulla base di indagini artistiche, ricerche di autenticazione, lavoro analitico e studi forensi solidi, affidabili e totalmente documentati.

Siamo a disposizione per esaminare i tuoi dipinti o disegni di D’Alemagna ovunque si trovino nel mondo.

Riceverai i tuoi certificati di autenticità e la relazione di autenticazione solitamente entro due settimane. I casi più complessi, con dipinti o disegni di D’Alemagna difficili da ricercare, richiedono più tempo.

Tra i nostri clienti si trovano collezionisti di opere di D’Alemagna, investitori, autorità fiscali, assicuratori, periti, valutatori, banditori d’asta, gallerie d’arte, agenzie governative e svariati studi legali.

Giovanni d'Alemagna è stato un pittore attivo nella prima metà del Quattrocento, cognato e collaboratore del muranese Antonio Vivarini.
Nato nel 1399 Giovanni avrebbe sposato in prime nozze Maddalena del fu Franceschino da Piacenza nel 1423, e avrebbe acquisito la cittadinanza padovana il 20 agosto 1431. Nello stesso anno sarebbe stato attivo alla decorazione della tomba di Raffaello Fulgosio nella basilica del Santo. Nel quarto decennio il pittore si sarebbe trasferito da Padova a Venezia, dove avrebbe approntato la decorazione di uno o più ambienti nel palazzo di Giovanni Corner; sarebbe tornato nell'entroterra su invito del vescovo di Padova, Pietro Donà, per poi far rientro a Venezia, sposare in seconde nozze una sorella di Antonio Vivarini e fondare con questo la nota bottega muranese. Al 1441 risale la prima opera nota della collaborazione fra Giovanni d'Alemagna e Vivarini, il Polittico di s. Girolamo per la chiesa veneziana di S. Stefano (Vienna, Kunsthistorisches Museum).
Tra 1443 e 1444 i due artisti firmavano, entrambi come, le tre ancone di S. Sabina, della Madonna del Rosario e del Redentore per la cappella di S. Tarasio nella chiesa veneziana di S. Zaccaria.
Nel 1444 Antonio e Giovanni d'Alemagna licenziavano, per la cappella d'Ognissanti della chiesa di S. Pantalon, la pala firmata e datata con l'Incoronazione della Vergine.
Considerato il capolavoro di Antonio e di Giovanni, nonché l'ultima commissione di rilievo prima del trasferimento della bottega a Padova, il trittico della Carità è il più antico dipinto veneziano su tela. In stretta relazione con quest'ultimo, si pone quello eseguito dai due artisti per la chiesa veneziana di S. Moisè, attualmente diviso tra Padova (Musei civici agli Eremitani, Madonna in trono con il Bambino) e Londra (National Gallery, Ss. Pietro e Girolamo, Ss. Francesco e Marco).
Del 1447 è invece il Polittico della Natività (Praga, Galleria nazionale) per la chiesa di S. Francesco, sempre eseguito in coppia dal Vivarini e da Giovanni d'Alemagna, prima della morte di quest'ultimo avvenuta a Padova nel 1450 circa.

Pensi di possedere un’opera di D’Alemagna? Contattaci per ricevere un aiuto cordiale, gentile e altamente informativo. Siamo esperti di D’Alemagna.
Nel corso della nostra attività abbiamo analizzato e valutato centinaia di artisti in tutto il mondo.

Cercate l'artista di vostro interesse.

Richiedete un preventivo gratuito

Non esitate, descriveteci la vostra opera. Vi forniremo un preventivo gratuito in brevissimo tempo.