Galleria di Artisti
Galleria dei principali artisti valutati nel corso degli anni

Prova digitando "picasso"

Michele Coltellini

MICHELE COLTELLINI

Ottieni un Certificato di autenticità (COA) per il tuo dipinto o il tuo disegno di Coltellini.

Per vendere, assicurare o donare qualsiasi opera di Coltellini ti occorre un Certificato di autenticità (COA).

Ottenere un Certificato di autenticità (COA) per le opere di Coltellini è facile. Basterà inviarci le foto e le dimensioni del tuo dipinto o disegno di Coltellini, specificando tutto quello che sai sull’origine o sulla storia dell’opera.

Se vuoi vendere il tuo dipinto o disegno di Coltellini, accedi ai nostri servizi di vendita. Offriamo strumenti di consiglio e supporto alla vendita, vendite a trattativa privata e mediazione completa per le opere di Coltellini.

Autentichiamo Coltellini e rilasciamo certificati di autenticità dal 2002. Siamo esperti riconosciuti e periti certificati delle opere di Coltellini. Rilasciamo certificati di autenticità e valutazioni per qualsiasi opera di Coltellini.

Le nostre autenticazioni dei dipinti e disegni di Coltellini sono accettate e riconosciute in tutto il mondo.

Ciascun COA è supportato da ricerche approfondite e relazioni analitiche di autenticazione.

I certificati di autenticità che rilasciamo per le opere di Coltellini sono redatti sulla base di indagini artistiche, ricerche di autenticazione, lavoro analitico e studi forensi solidi, affidabili e totalmente documentati.

Siamo a disposizione per esaminare i tuoi dipinti o disegni di Coltellini ovunque si trovino nel mondo.

Riceverai i tuoi certificati di autenticità e la relazione di autenticazione solitamente entro due settimane. I casi più complessi, con dipinti o disegni di Coltellini difficili da ricercare, richiedono più tempo.

Tra i nostri clienti si trovano collezionisti di opere di Coltellini, investitori, autorità fiscali, assicuratori, periti, valutatori, banditori d’asta, gallerie d’arte, agenzie governative e svariati studi legali.

Michele Coltellini nasce forse nel 1480 ed apparteneva a una famiglia di artigiani ferraresì dediti alla lavorazione dei coltelli e fabbricanti di maschere. Coltellini fu attivo principalmente a Ferrara. Seguace di Panetti e Garofalo, è autore di un Cristo morto sul grembo della Vergine nella Galleria di Dresda. Il suo lavoro più antico è datato 1502 e rappresenta la morte della Vergine (Collezione del conte Mazza a Ferrara). Nella chiesa di sant'Andrea, nella stessa città, c'è una Vergine col Bambino tra i santi Michele, Caterina, Giovanni e Girolamo, firmata e datata 1506. In anni più tardi l'arte del Coltellini perde ogni primitivo sapore di ingenuità, per adagiarsi in forme pietistiche stereotipate, fino alla Circoncisione degli Staatliche Museen di Berlino che porta la data 1516. In una sala del Palazzo Diamanti a Ferrara si trova una sua pala d'altare che raffigura la Madonna in trono col Bambino, San Giovannino, le Sante Lucia, Agata, Caterina, Apollonia, Elena e Monica del 1512. Questa pala comunque sembra situarsi in un momento più avanzato della parabola artistica del pittore rispetto alla Circoncisione del 1516. Figure modellate con maggiore solidità, e il colore, sempre aspro, ma acceso di toni più intensi, indicano che il pittore negli ultimi anni ha tentato di allinearsi all'arte già proposta dai maggiori pittori cinquecenteschi ferraresi, come Mazzolino e Garofalo. La pala di Ferrara si pone così come punto di arrivo per l'arte più matura del Coltellini.
L'artista muore presumibilmente dopo il 1535.

Pensi di possedere un’opera di Coltellini? Contattaci per ricevere un aiuto cordiale, gentile e altamente informativo. Siamo esperti di Coltellini.
Nel corso della nostra attività abbiamo analizzato e valutato centinaia di artisti in tutto il mondo.

Cercate l'artista di vostro interesse.

Richiedete un preventivo gratuito

Non esitate, descriveteci la vostra opera. Vi forniremo un preventivo gratuito in brevissimo tempo.