Galleria di Artisti
Galleria dei principali artisti valutati nel corso degli anni

Prova digitando "picasso"

Vincenzo Catena

VINCENZO CATENA

Ottieni un Certificato di autenticità (COA) per il tuo dipinto o il tuo disegno di Catena.

Per vendere, assicurare o donare qualsiasi opera di Catena ti occorre un Certificato di autenticità (COA).

Ottenere un Certificato di autenticità (COA) per le opere di Catena è facile. Basterà inviarci le foto e le dimensioni del tuo dipinto o disegno di Catena, specificando tutto quello che sai sull’origine o sulla storia dell’opera.

Se vuoi vendere il tuo dipinto o disegno di Catena, accedi ai nostri servizi di vendita. Offriamo strumenti di consiglio e supporto alla vendita, vendite a trattativa privata e mediazione completa per le opere di Catena.

Autentichiamo Catena e rilasciamo certificati di autenticità dal 2002. Siamo esperti riconosciuti e periti certificati delle opere di Catena. Rilasciamo certificati di autenticità e valutazioni per qualsiasi opera di Catena.

Le nostre autenticazioni dei dipinti e disegni di Catena sono accettate e riconosciute in tutto il mondo.

Ciascun COA è supportato da ricerche approfondite e relazioni analitiche di autenticazione.

I certificati di autenticità che rilasciamo per le opere di Catena sono redatti sulla base di indagini artistiche, ricerche di autenticazione, lavoro analitico e studi forensi solidi, affidabili e totalmente documentati.

Siamo a disposizione per esaminare i tuoi dipinti o disegni di Catena ovunque si trovino nel mondo.

Riceverai i tuoi certificati di autenticità e la relazione di autenticazione solitamente entro due settimane. I casi più complessi, con dipinti o disegni di Catena difficili da ricercare, richiedono più tempo.

Tra i nostri clienti si trovano collezionisti di opere di Catena, investitori, autorità fiscali, assicuratori, periti, valutatori, banditori d’asta, gallerie d’arte, agenzie governative e svariati studi legali.

Nasce intorno al 1480 da una famiglia di oriundi dalmati, ma non si hanno molti elementi documentari per ricostruire la sua biografia. Le opere del periodo giovanile, databili nel primo decennio del sec. XVI, oltre a una Madonna col Bambino e s. Giovanni (Udine, coll. privata), sono prevalentemente costituite da derivazioni assai monotone dalle Sacre conversazioni belliniane. Viene influenzato anche da Alvise e Bartolomeo Vivarini e da Cima da Conegliano. L'esempio di Alvise, è evidente nelle Sacre conversazioni su fondo scuro, (Glasgow, Art Gallery; Liverpool, Walker Art Gallery) e nelle pale con S.Francesco tra ss. Bonaventura e Luigi di Tolosa (Venezia, Gall. dell'Accademia) e Madonna col Bambino in trono con s. Giovanni Battista, s.Marco e il doge Leonardo Loredan (Venezia, Civico Museo Correr). Nel 1506 risale l’iscrizione, indubbiamente autentica, sul retro della Laura di Giorgione (Vienna, Kunsthistorisches Museum) in cui il celebre pittore si dichiara 'cholega de maistro vizenzo catena', indicando quindi una relazione d’affari tra i due artisti. Le sue opere più importanti sono senza dubbio il Martirio di Santa Cristina in Santa Maria Mater Domini a Venezia, datata al 1520, e i numerosi ritratti dove si avvicina ai prototipi di Tiziano e di Palma. Alcuni esempi: Ritratto di un canonico (Vienna, Kunsthistorisches Museum); Ritratto d'uomo volto a destra (New York, Kress Coll); Ritratto di un senatore veneziano (New York, Metropolitan Museum) e Ritratto di Giangiorgio Trissino (Parigi, Louvre).
L'artista muore a Venezia nel 1531.

Pensi di possedere un’opera di Catena? Contattaci per ricevere un aiuto cordiale, gentile e altamente informativo. Siamo esperti di Catena.
Nel corso della nostra attività abbiamo analizzato e valutato centinaia di artisti in tutto il mondo.

Cercate l'artista di vostro interesse.

Richiedete un preventivo gratuito

Non esitate, descriveteci la vostra opera. Vi forniremo un preventivo gratuito in brevissimo tempo.