Galleria di Artisti
Galleria dei principali artisti valutati nel corso degli anni

Prova digitando "picasso"

Caravaggio

CARAVAGGIO
Ottieni un Certificato di autenticità (COA) per il tuo dipinto o il tuo disegno di Caravaggio.

Per vendere, assicurare o donare qualsiasi opera di Caravaggio ti occorre un Certificato di autenticità (COA).

Ottenere un Certificato di autenticità (COA) per le opere di Caravaggio è facile. Basterà inviarci le foto e le dimensioni del tuo dipinto o disegno di Caravaggio, specificando tutto quello che sai sull’origine o sulla storia dell’opera.

Se vuoi vendere il tuo dipinto o disegno di Caravaggio, accedi ai nostri servizi di vendita. Offriamo strumenti di consiglio e supporto alla vendita, vendite a trattativa privata e mediazione completa per le opere di Caravaggio.

Autentichiamo Caravaggio e rilasciamo certificati di autenticità dal 2002. Siamo esperti riconosciuti e periti certificati delle opere di Caravaggio. Rilasciamo certificati di autenticità e valutazioni per qualsiasi opera di Caravaggio.

Le nostre autenticazioni dei dipinti e disegni di Caravaggio sono accettate e riconosciute in tutto il mondo.

Ciascun COA è supportato da ricerche approfondite e relazioni analitiche di autenticazione.

I certificati di autenticità che rilasciamo per le opere di Caravaggio sono redatti sulla base di indagini artistiche, ricerche di autenticazione, lavoro analitico e studi forensi solidi, affidabili e totalmente documentati.

Siamo a disposizione per esaminare i tuoi dipinti o disegni di Caravaggio ovunque si trovino nel mondo.

Riceverai i tuoi certificati di autenticità e la relazione di autenticazione solitamente entro due settimane. I casi più complessi, con dipinti o disegni di Caravaggio difficili da ricercare, richiedono più tempo.

Tra i nostri clienti si trovano collezionisti di opere di Caravaggio, investitori, autorità fiscali, assicuratori, periti, valutatori, banditori d’asta, gallerie d’arte, agenzie governative e svariati studi legali.

Michelangelo Merisi, noto come Caravaggio, nasce a Milano, nel 1571. È il pittore italiano più conosciuto e più amato dal pubblico. Appena tredicenne si accosta alla pittura presso la bottega di Simone Peterzano. Rimane folgorato da un'opera in particolare, situata nel refettorio di Santa Maria delle Grazie a Milano: il Cenacolo di Leonardo. Da lì la sua vocazione diventa quella di fare il pittore e nient'altro. La tavola imbandita dell'Ultima Cena, uno dei primi esempi di natura morta nell'arte italiana, ispira il primo capolavoro di Caravaggio, la celebre Canestra di frutta realizzata tra il 1594 e il 1598 e conservata nella Pinacoteca Ambrosiana di Milano.
Nel 1595, all'età di ventiquattro anni, si trasferisce a Roma. Secondo alcuni biografi è già segnato dalla malaria, una malattia che gli mina il fisico e gli rende ancor più problematico un carattere già molto difficile. Testimonianza della sua fragile condizione di salute è il Bacchino malato, custodito alla Galleria Borghese di Roma, secondo gli studiosi un autoritratto giovanile in cui Caravaggio si raffigura come Bacco, dio del vino e dell'ebrezza, ponendo l'accento sulla sofferenza, come mostrano il colorito pallido della carnagione e le labbra bluastre.
Caravaggio a Roma viene sostenuto e incoraggiato da una cerchia raffinati conoscitori d'arte, tra cui il cardinale Francesco Maria Del Monte, grande estimatore e protettore del suo talento che nel 1596 lo accoglie nella sua dimora. Il cardinale lo mette in contatto con i primi collezionisti, per i quali l'artista comincia ad eseguire una serie di ritratti di giovani bellissimi dallo sguardo languido come il Ragazzo con canestro di frutta (Roma, Galleria Borghese). Nel 1599 riceve l’incarico di decorare con storie di s. Matteo la cappella Contarelli in S. Luigi dei Francesi, prima opera pubblica: di questo cicli di affresca è la Vocazione di s. Matteo, il Martirio di San Matteo e San Matteo e l'angelo. Dopo i dipinti della cappella Contarelli, Caravaggio crea una serie di opere assai importanti sia per l’innovazione iconografica sia nella struttura compositiva: la Crocifissione di s. Pietro e la Conversione di s. Paolo per la cappella Cerasi in S. Maria del Popolo (eseguite in due versioni, 1601-05).
Nei pressi di San Luigi dei Francesi, presso la basilica di Sant'Agostino in Campo Marzio a Roma, è custodita un'altra tela caravaggesca, tra le più suggestive del pittore, la Madonna dei Pellegrini, dove la Vergine non appare in trono o circondata da angeli, ma in un contesto quotidiano, sullo stipite di una porta, manifestandosi a due poveri.
Costretto alla fuga per un omicidio compiuto nel 1606 durante una rissa, Caravaggio si sposta a Napoli, poi Malta, poi Sicilia e poi di nuovo Napoli. Da qui, nel tentativo di tornare a Roma approda a Porto Ercole, possedimento spagnolo, dove nel 1610 trova la morte, ovunque lasciando opere altissime, di un’intima e cupa drammaticità.

Pensi di possedere un’opera di Caravaggio? Contattaci per ricevere un aiuto cordiale, gentile e altamente informativo. Siamo esperti di Caravaggio.
Nel corso della nostra attività abbiamo analizzato e valutato centinaia di artisti in tutto il mondo.

Cercate l'artista di vostro interesse.

Richiedete un preventivo gratuito

Non esitate, descriveteci la vostra opera. Vi forniremo un preventivo gratuito in brevissimo tempo.