Galleria di Artisti
Galleria dei principali artisti valutati nel corso degli anni

Prova digitando "picasso"

Eugene Boudin

EUGÈNE BOUDIN

Ottieni un Certificato di autenticità (COA) per il tuo dipinto o il tuo disegno di Boudin.

Per vendere, assicurare o donare qualsiasi opera di Boudin ti occorre un Certificato di autenticità (COA).

Ottenere un Certificato di autenticità (COA) per le opere di Boudin è facile. Basterà inviarci le foto e le dimensioni del tuo dipinto o disegno di Boudin, specificando tutto quello che sai sull’origine o sulla storia dell’opera.

Se vuoi vendere il tuo dipinto o disegno di Boudin, accedi ai nostri servizi di vendita. Offriamo strumenti di consiglio e supporto alla vendita, vendite a trattativa privata e mediazione completa per le opere di Boudin.

Autentichiamo Boudin e rilasciamo certificati di autenticità dal 2002. Siamo esperti riconosciuti e periti certificati delle opere di Boudin. Rilasciamo certificati di autenticità e valutazioni per qualsiasi opera di Boudin.

Le nostre autenticazioni dei dipinti e disegni di Boudin sono accettate e riconosciute in tutto il mondo.

Ciascun COA è supportato da ricerche approfondite e relazioni analitiche di autenticazione.

I certificati di autenticità che rilasciamo per le opere di Boudin sono redatti sulla base di indagini artistiche, ricerche di autenticazione, lavoro analitico e studi forensi solidi, affidabili e totalmente documentati.

Siamo a disposizione per esaminare i tuoi dipinti o disegni di Boudin ovunque si trovino nel mondo.

Riceverai i tuoi certificati di autenticità e la relazione di autenticazione solitamente entro due settimane. I casi più complessi, con dipinti o disegni di Boudin difficili da ricercare, richiedono più tempo.

Tra i nostri clienti si trovano collezionisti di opere di Boudin, investitori, autorità fiscali, assicuratori, periti, valutatori, banditori d’asta, gallerie d’arte, agenzie governative e svariati studi legali.

Eugène Boudin nasce a Honfleur nel 1824 da una famiglia di umili origini.
Nel 1835 inizia a lavorare come apprendista presso una tipografia, che gli permetterà di aprire un negozio di colori grazie anche alla sua dedizione per la pittura. Nel 1848 parte alla volta della Francia settentrionale e delle Fiandre, dove ha modo di perfezionare la sua tecnica pittorica.
Tuttavia è nel 1850 quando si trasferisce a Parigi che Eugène Boudin ha modo di rendere ancora più solida la sua tecnica. Nel 1855 lascia Parigi e si trasferisce a Le Hevre dove realizza paesaggi che lo porteranno ad essere definito il 're dei cieli', sottolineando la pregevole tecnica con cui dipinge le nuvole e le sfumature di azzurro che occupano buona parte dei suoi quadri.
Il pittore ricorre all’utilizzo di una sostanza colorante bianca che stende sulla tela la quale permette di ottenere effetti di immediatezza e spontaneità. Ciò permette di creare zone di maggiore luce caratterizzate da pennellate rapide e discontinue.
Boudin conosce poi Gustave Courbet, Claude Monet e Johan Barthold Jongkind, ed è questo suo nuovo atteggiamento verso la natura e il paesaggio che influenzò la rivoluzione impressionista sia per quanto riguarda lo stile che lo spirito.Il 1859 è l’anno in cui Eugène Boudin viene ammesso per la prima volta ad esporre al Salon, dove ha modo di conoscere il poeta Charles Baudelaire dal quale ottiene ammirazione. Tra i vari lavori che hanno impegnato la sua carriera artistica è importante ricordare i pannelli decorativi per il castello di Bourdanville eseguiti nel 1868. Tuttavia, dopo la guerra franco-prussiana Boudin si trasferisce a Bruxelles; qui conosce il mercante d'arte Paul Durand-Ruel che, affascinato dalla nuova arte impressionista, mette in vendita i loro quadri nella sua galleria di Parigi e all'estero.
Nel 1874 si tiene la prima mostra impressionista nello studio del fotografo Nadar; Boudin vi partecipa ma deluso dall’insuccesso che ha avuto la mostra, da quel momento preferisce partecipare solo alle mostre annuali dei Salon.
Durante gli ultimi anni della sua carriera artistica effettua vari viaggi in Italia e sulla Costa Azzurra dove si specializza nelle marine.
Eugène Boudin muore a Deauville l'8 agosto del 1898.

Pensi di possedere un’opera di Boudin? Contattaci per ricevere un aiuto cordiale, gentile e altamente informativo. Siamo esperti di Boudin.
Nel corso della nostra attività abbiamo analizzato e valutato centinaia di artisti in tutto il mondo.

Cercate l'artista di vostro interesse.

Richiedete un preventivo gratuito

Non esitate, descriveteci la vostra opera. Vi forniremo un preventivo gratuito in brevissimo tempo.