Galleria di Artisti
Galleria dei principali artisti valutati nel corso degli anni

Prova digitando "picasso"

Odoardo Borrani

ODOARDO BORRANI

Ottieni un Certificato di autenticità (COA) per il tuo dipinto o il tuo disegno di Borrani.

Per vendere, assicurare o donare qualsiasi opera di Borrani ti occorre un Certificato di autenticità (COA).

Ottenere un Certificato di autenticità (COA) per le opere di Borrani è facile. Basterà inviarci le foto e le dimensioni del tuo dipinto o disegno di Borrani, specificando tutto quello che sai sull’origine o sulla storia dell’opera.

Se vuoi vendere il tuo dipinto o disegno di Borrani, accedi ai nostri servizi di vendita. Offriamo strumenti di consiglio e supporto alla vendita, vendite a trattativa privata e mediazione completa per le opere di Borrani.

Autentichiamo Borrani e rilasciamo certificati di autenticità dal 2002. Siamo esperti riconosciuti e periti certificati delle opere di Borrani. Rilasciamo certificati di autenticità e valutazioni per qualsiasi opera di Borrani.

Le nostre autenticazioni dei dipinti e disegni di Borrani sono accettate e riconosciute in tutto il mondo.

Ciascun COA è supportato da ricerche approfondite e relazioni analitiche di autenticazione.

I certificati di autenticità che rilasciamo per le opere di Borrani sono redatti sulla base di indagini artistiche, ricerche di autenticazione, lavoro analitico e studi forensi solidi, affidabili e totalmente documentati.

Siamo a disposizione per esaminare i tuoi dipinti o disegni di Borrani ovunque si trovino nel mondo.

Riceverai i tuoi certificati di autenticità e la relazione di autenticazione solitamente entro due settimane. I casi più complessi, con dipinti o disegni di Borrani difficili da ricercare, richiedono più tempo.

Tra i nostri clienti si trovano collezionisti di opere di Borrani, investitori, autorità fiscali, assicuratori, periti, valutatori, banditori d’asta, gallerie d’arte, agenzie governative e svariati studi legali.

Odoardo Borrani nasce a Pisa nel 1833. Nel 1840 si trasferisce a Firenze dove viene avviato dal padre alla pittura e dove ha modo, almeno inizialmente, di conoscere bene l'arte del '300 e del '400. Nel 1853 conosce Telemaco Signorini, con il quale nel 1859 parte volontario per le guerre di unificazione d’Italia. Ritornato dalla guerra, si orienta verso la ricerca macchiaiola, ritirandosi con Sernesi a lavorare sui monti di San Marcello Pistoiese, dove realizza, tra gli altri, quei dipinti che compaiono, e vengono premiati, all'Esposizione di Firenze del 1861: Un motivo a S. Marcello, La raccolta del grano sull'Appennino (Milano, coll. Jucker). Si distigue per una instancabile e fruttuosa ricerca di effetti di luce, frutto di continui spostamenti e appostamenti a contatto con la natura. Intorno al 1865 prende una casetta in campagna, vicino Firenze, dove rimane fisso per il corso di otto anni, lontano da ogni distrazione, tutto raccolto negli studi dell'arte. Nascono in questo clima dipinti come Primizie, Casae marina a Castiglioncello (Milano, collez. Laureato di Gesù), Gruppo di donne che cuciono (Firenze, collez. E. Bruno), Scena domestica in giardino (già coll. Checcucci, a Firenze), In terrazza (1872), caratterizzati da freschi e netti effetti di luce che collocano il B., meritatamente, tra le avanguardie della pittura macchiaiola.
Dopo un tentativo infruttuoso di aprire una galleria d’arte con Lega a palazzo Ferroni, tiene una scuola di pittura e importanti convegni di artisti nel proprio studio, chiamato “Piccolo Pitti” che tiene fino alla morte, avvenuta a Firenze il 14 settembre 1905.

Pensi di possedere un’opera di Borrani? Contattaci per ricevere un aiuto cordiale, gentile e altamente informativo. Siamo esperti di Borrani.
Nel corso della nostra attività abbiamo analizzato e valutato centinaia di artisti in tutto il mondo.

Cercate l'artista di vostro interesse.

Richiedete un preventivo gratuito

Non esitate, descriveteci la vostra opera. Vi forniremo un preventivo gratuito in brevissimo tempo.