Galleria di Artisti
Galleria dei principali artisti valutati nel corso degli anni

Prova digitando "picasso"

Marco Basaiti

MARCO BASAITI
Ottieni un Certificato di autenticità (COA) per il tuo dipinto o il tuo disegno di Basaiti.

Per vendere, assicurare o donare qualsiasi opera di Basaiti ti occorre un Certificato di autenticità (COA).

Ottenere un Certificato di autenticità (COA) per le opere di Basaiti è facile. Basterà inviarci le foto e le dimensioni del tuo dipinto o disegno di Basaiti, specificando tutto quello che sai sull’origine o sulla storia dell’opera.

Se vuoi vendere il tuo dipinto o disegno di Basaiti, accedi ai nostri servizi di vendita. Offriamo strumenti di consiglio e supporto alla vendita, vendite a trattativa privata e mediazione completa per le opere di Basaiti.

Autentichiamo Basaiti e rilasciamo certificati di autenticità dal 2002. Siamo esperti riconosciuti e periti certificati delle opere di Basaiti. Rilasciamo certificati di autenticità e valutazioni per qualsiasi opera di Basaiti.

Le nostre autenticazioni dei dipinti e disegni di Basaiti sono accettate e riconosciute in tutto il mondo.

Ciascun COA è supportato da ricerche approfondite e relazioni analitiche di autenticazione.

I certificati di autenticità che rilasciamo per le opere di Basaiti sono redatti sulla base di indagini artistiche, ricerche di autenticazione, lavoro analitico e studi forensi solidi, affidabili e totalmente documentati.

Siamo a disposizione per esaminare i tuoi dipinti o disegni di Basaiti ovunque si trovino nel mondo.

Riceverai i tuoi certificati di autenticità e la relazione di autenticazione solitamente entro due settimane. I casi più complessi, con dipinti o disegni di Basaiti difficili da ricercare, richiedono più tempo.

Tra i nostri clienti si trovano collezionisti di opere di Basaiti, investitori, autorità fiscali, assicuratori, periti, valutatori, banditori d’asta, gallerie d’arte, agenzie governative e svariati studi legali.

Marco Basaiti nasce a Venezia nel 1470 circa. È stato un pittore italiano di origine greca o albanese.
È attivo a Venezia sotto l'influenza di Alvise Vivarini, del quale termina nel 1503 la pala della Cappella dei Milanesi ai Frari, raffigurante S. Ambrogio, patrono di Milano. Nonostante l’asprezza di alcune figure, la tavola è bella e degna di nota, sia per l’architettura, la varietà e l’espressione dei personaggi, ma anche per la vivacità del colore.
Inizialmente il Basaiti dipinge panneggi rigidi, con poco senso prospettico, poi, pur rimanendo legato alla moda della pittura quattrocentesca veneziana e al gusto del Carpaccio, dilata le sue composizioni, dando molto spazio al paesaggio che fa da sfondo alle sacre rappresentazioni. Oltre al suo diretto maestro, Alvise Vivarini, il Basaiti assimila anche gli insegnamenti di Antonello da Messina e Giovanni Bellini. Dai contemporanei è considerato non molto inferiore a Giovanni Bellini. Viene comunque valutato più evoluto nella ritrattistica che nelle composizioni; si veda ad esempio il Ritratto di giovane presso, l'Accademia Carrara di Bergamo che raggiunge la finezza di un Palma il Vecchio. Nel 1530 è ancora indicato nella Fraglia pittorica quale 'figurer', ma dopo questa data non se ne hanno più notizie.
Le sue opere principali: la Vocazione dei figli di Zebedeo e l'Orazione nell'Orto, ambedue del 1510, e il S. Giorgio che uccide il drago (1520), nelle Gallerie di Venezia.

Pensi di possedere un’opera di Basaiti? Contattaci per ricevere un aiuto cordiale, gentile e altamente informativo. Siamo esperti di Basaiti.
Nel corso della nostra attività abbiamo analizzato e valutato centinaia di artisti in tutto il mondo.

Cercate l'artista di vostro interesse.

Richiedete un preventivo gratuito

Non esitate, descriveteci la vostra opera. Vi forniremo un preventivo gratuito in brevissimo tempo.