Galleria di Artisti
Galleria dei principali artisti valutati nel corso degli anni

Prova digitando "picasso"

Francis Bacon

Francis Bacon

Ottieni un Certificato di autenticità (COA) per il tuo dipinto o il tuo disegno di Bacon.

Per vendere, assicurare o donare qualsiasi opera di Bacon ti occorre un Certificato di autenticità (COA).

Ottenere un Certificato di autenticità (COA) per le opere di Bacon è facile. Basterà inviarci le foto e le dimensioni del tuo dipinto o disegno di Bacon, specificando tutto quello che sai sull’origine o sulla storia dell’opera.

Se vuoi vendere il tuo dipinto o disegno di Bacon, accedi ai nostri servizi di vendita. Offriamo strumenti di consiglio e supporto alla vendita, vendite a trattativa privata e mediazione completa per le opere di Bacon.

Autentichiamo Bacon e rilasciamo certificati di autenticità dal 2002. Siamo esperti riconosciuti e periti certificati delle opere di Bacon. Rilasciamo certificati di autenticità e valutazioni per qualsiasi opera di Bacon.

Le nostre autenticazioni dei dipinti e disegni di Bacon sono accettate e riconosciute in tutto il mondo.

Ciascun COA è supportato da ricerche approfondite e relazioni analitiche di autenticazione.

I certificati di autenticità che rilasciamo per le opere di Bacon sono redatti sulla base di indagini artistiche, ricerche di autenticazione, lavoro analitico e studi forensi solidi, affidabili e totalmente documentati.

Siamo a disposizione per esaminare i tuoi dipinti o disegni di Bacon ovunque si trovino nel mondo.

Riceverai i tuoi certificati di autenticità e la relazione di autenticazione solitamente entro due settimane. I casi più complessi, con dipinti o disegni di Bacon difficili da ricercare, richiedono più tempo.

Tra i nostri clienti si trovano collezionisti di opere di Bacon, investitori, autorità fiscali, assicuratori, periti, valutatori, banditori d’asta, gallerie d’arte, agenzie governative e svariati studi legali.

Francis Bacon è stato un pittore irlandese, nato a Dublino il 28 ottobre 1909 e noto in tutto il mondo per l’inquietudine delle sue rappresentazioni. Secondogenito di Anthony Edward Mortimer Bacon e Christina Winifred Loxley, Bacon aveva eredito dal nonno materno una forma cronica di asma che lo obbligava ad assumere morfina e lo costringeva, talvolta, a letto per giorni, motivo per cui la sua istruzione viene ben presto affidata a un sacerdote. Nel 1924 è in collegio alla Dean Close School di Cheltenham, dove prende consapevolezza della propria omosessualità, che lo metterà in forte contrasto con il padre. Cacciato di casa dal padre e trasferitosi a Londra nel 1926, entra nel circolo degli eccentrici omosessuali londinesi che avevano un’influenza decisiva sulle correnti artistiche dell’epoca. Francis Bacon trascorre poi un anno e mezzo a Parigi, dove ammira i lavori delle principali personalità artistiche dell’epoca, come Nicolas Poussin e Pablo Picasso, e di ritorno a Londra nel 1928, lavora come interior designer. La prima personale di Bacon risale al 1929, tenutasi nel suo nuovo studio a Queensberry Mews, dove espone opere tra cui “Painted screen” e “Watercolour”, entrambi comprati da Alden, ma anche stracci e mobilia. Un articolo intitolato “The 1930 Look in British Decoration” di The Studio, del 1930, mostra i lavori di Bacon, tra cui uno specchio rotondo, ancora stracci e mobili in acciaio e vetro, mentre l’artista si guadagna da vivere organizzando serate dedicate al gioco d’azzardo in un fondo che aveva affittato con Eric Hall, di cui era amante. La svolta per la carriera di Bacon arriva nel 1944 con il trittico “Three Studies for Figures at the Base of a Crucifixion”, con cui diviene testimone della desolante condizione umana. Negli anni Sessanta si dedica inoltre a dipingere ritratti di amici e compagni di bevute, anche se la sua arte si fa decisamente più cupa e timorosa con il suicidio dell’amante George Dyer. Bacon giunge al culmine della sua carriera con i capolavori “Study for self-portrait” (1982) e “Study for a self-portrait – Triptych” (1985-86) e si spegne a Madrid il 28 aprile 1992. Dalla sua morte, il nome dell’artista ha conosciuto grande fama e clamore, divenendo tra le firme più ricercate e costose dell’intero mercato dell’arte.
Pensi di possedere un’opera di Bacon? Contattaci per ricevere un aiuto cordiale, gentile e altamente informativo. Siamo esperti di Bacon.
Nel corso della nostra attività abbiamo analizzato e valutato centinaia di artisti in tutto il mondo.

Cercate l'artista di vostro interesse.

Richiedete un preventivo gratuito

Non esitate, descriveteci la vostra opera. Vi forniremo un preventivo gratuito in brevissimo tempo.